Pallanuoto A2, la Cosma Vela Ancona centra l'undicesimo successo consecutivo

Davanti al proprio pubblico, nell'anticipo del quarto turno di ritorno, la Cosma Vela Ancona archivia anche la pratica Roma Vis Nova

Elena Altamura in attacco al Passetto oggi contro la Roma Vis Nova

ANCONA - Undicesimo successo consecutivo e tredicesimo risultato utile su tredici gare per l'imbattuta leader del girone sud di A2: davanti al proprio pubblico, nell'anticipo del quarto turno di ritorno, la Cosma Vela Ancona archivia anche la pratica Roma Vis Nova, vincendo per 12-8, non senza sudare. Dopo una buona partenza, infatti, le ragazze di Milko Pace subiscono il parziale ritorno delle romane, per poi concludere imponendosi anche nell'ultimo parziale, nonostante - in generale - la prestazione risenta di qualche errore di troppo in fase difensiva, dovuto forse a momenti di disattenzione. In gran spolvero l'attaccante anconetano Elena Altamura, con sei reti personali.

E' proprio la Altamura ad aprire e chiudere il primo tempo con due reti, la seconda in superiorità, in mezzo il temporaneo 1-1 della Angiulli, il gol in superiorità della Quattrini, l'allungo dorico firmato Rachid e Fiore, la rete in superiorità della Muccio, e il gol della capitana dorica, Pomeri. Nel secondo tempo dopo il gol della Muccio la Vela allunga ancora con la Altamura e la Quattrini, per l'8-3 al cambio di campo, quindi il 9-3 (+6, massimo vantaggio) firmato ancora dalla Altamura che innesca il parziale recupero delle romane, due gol della Angiulli e uno in superiorità della Contu, prima della rete della Altamura e quella della Muccio che fissano il tabellone sul 10-7 all'ultimo intervallo. Nell'ultimo tempo a segno la canadese Rachid in superiorità e di nuovo la Altamura, prima del gol della Muccio che chiude le ostilità. 

Potrebbe interessarti

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

  • La 5°B si ritrova 40 anni dopo la maturità: gita, ricordi e serate mondane

  • Formiche in casa? Prova con l'aglio: i rimedi naturali per allontanarle

  • Spiagge last minute a prezzi stracciati: basta un click con la startup anconetana

I più letti della settimana

  • Cellulare in bagno per copiare la versione, espulso dall'esame di maturità

  • L'invito a cena è una trappola: sequestrata in casa e stuprata

  • Malore fatale mentre torna a casa dal lavoro, muore accasciato sul volante

  • Scontro tra due auto e uno scooter, c’è un ferito e traffico paralizzato

  • Lo sterzo si blocca, si schianta contro un'auto e si ribalta: un ferito

  • Taroccavano le auto per rivenderle a km zero, sgominata banda di truffatori

Torna su
AnconaToday è in caricamento