Cus pallamano, nona vittoria consecutiva nell'ultimo atto della stagione.

Per i ragazzi allenati da mister Andrea Guidotti si tratta della nona vittoria consecutiva con i dorici che hanno chiuso il campionato con 34 punti

Nel campionato nazionale di serie B di pallamano maschile il Cus Ancona mette centra la nona vittoria consecutiva e si prende anche il lusso di battere per 24 a 21 il Teramo appena promosso in serie A2. Una gara quella giocata al Palaveneto che si è messa subito in salita per i ragazzi di mister Guidotti che solo nei minuti finali del primo tempo sono riusciti ad accorciare se pur in modo parziale le distanze con il Teramo che è andato al riposo sul risultato di 11 a 8.

Alla ripresa la formazione guidata da Franco Chionchio peraltro ex giocatore dell'Ancona nei primi anni 2000 ha trovato il modo di incrementare il proprio vantaggio. Quando sembrava cosa fatta per la formazione ospite è venuta fuori la grinta e la tenacia del Cus Ancona che non hai mollato in mezzo al campo. Azione dopo azione i dorici a 5 minuti dal termine sono riusciti a segnare il gol del pareggio fissando il risultato sul 20 pari. Sulle ali dell'entusiasmo il Cus Ancona ha continuato ad attaccare sostenuto dal pubblico di casa. A decidere le sorti dell'incontro poi terminato 24 a 21 ci ha pensato Francesco Cardile autore di due reti  nel giro di un minuto che hanno fatto esplodere il Palaveneto tagliando le gambe alla squadra avversaria che mai si sarebbe immaginata di dover cedere al Cus Ancona. Per i ragazzi allenati da mister Andrea Guidotti si tratta della nona vittoria consecutiva con i dorici che hanno chiuso il campionato con 34 punti due in meno rispetto al Teramo neo promosso in serie A2.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovanni, travolto dall'esplosione al distributore: morto a soli 29 anni

  • Esplosione al distributore di benzina, muore operaio anconetano: aveva 29 anni

  • Insetti, avanzi di cibo e dipendenti in nero, arrivano i carabinieri: il ristorante chiude

  • Dramma al Salesi, muore il feto ma i medici salvano la vita della madre

  • Settimo cambio d'insegna per Auchan, anche a Senigallia arriva il Conad Superstore

  • Un aneurisma non gli ha lasciato scampo, è morto il dj Luigi Trinchera

Torna su
AnconaToday è in caricamento