Miniolimpiadi, conto alla rovescia per le finali: domenica la giornata clou

Sono aperte le prenotazioni per la conclusione della kermesse partita il 23 maggio, che ha coinvolto quartieri e scuole di Falconara

I ragazzi pronti per la manifestazione

FALCONARA - Conto alla rovescia per la giornata conclusiva delle Miniolimpiadi, che incoronerà i vincitori del ‘Trofeo dei quartieri’, del ‘Trofeo tecnico sportivo’ intitolato al giornalista Adelio Pistelli e del ‘Trofeo d’Istituto’. Domenica 2 giugno sono infatti previste le finali di atletica leggera di tutte le categorie e, nel pomeriggio, le staffette e alle 17.30 la staffetta dell’amicizia, che precederà le premiazioni fissate per le 18. Subito dopo, a partire dalle 20, si potrà cenare sul prato dello Stadio Roccheggiani grazie alla Cena dei Campioni, aperta a tutti su prenotazione.

Per acquistare i biglietti della cena ci si può rivolgere alla sede della Star Volley di via Stadio 10, dal lunedì al venerdì, dalle 18 alle 20, oppure alla sede di Volley Game di via Puglie 8 dalle 17.30 alle 19.30, o ancora al Caffè Saccaria in via Nino Bixio 51/B, dal lunedì al sabato, dalle 6.30 alle 12.30 e dalle 15.45 alle 19.30. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito delle Miniolimpiadi (Miniolimpiadi Falconara Marittima). Per la serata di domenica sono attese tantissime persone: i giovani atleti con le rispettive famiglie, ma anche tutti i cittadini che credono nei valori dello sport.

«Due anni fa, quando ho pensato di rilanciare le Miniolimpiadi dopo 30 anni di interruzione, ho voluto valorizzare lo spirito di questa manifestazione, espressione dei valori dello sport e di appartenenza al proprio territorio, con un forte potere di aggregazione – dice il sindaco Stefania Signorini –. La grandissima partecipazione dei ragazzi a questa edizione e la mobilitazione di tante associazioni e singoli cittadini impegnati nell’organizzazione è la conferma che questa sfida è stata vinta».

«Le Miniolimpiadi rappresentano il palio della nostra città – dice l’assessore allo Sport Marco Giacanella – un’occasione per far divertire i nostri ragazzi con sport e socializzazione. Rappresentano anche un momento aggregativo per tutti i falconaresi, per i genitori che hanno collaborato all’organizzazione dell’evento e per tutti quelli che hanno la possibilità di assistere alle gare di questi piccoli campioni».

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

I più letti della settimana

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • Inferno in A14, colpa del cambio di carreggiata: 27enne in gravissime condizioni

  • Carambola da paura nella notte: 7 i coinvolti, due feriti gravi

  • Sms di addio agli amici, poi esce di casa per buttarsi dal Passetto: salvato dai carabinieri

  • Violento frontale al Vallone, donna gravissima: automobilista ubriaco fugge per campi

Torna su
AnconaToday è in caricamento