Miniolimpiadi: domenica giornata clou con finali, premiazioni e cena dei campioni

Oggi allo stadio Roccheggiani la visita del sindaco Stefania Signorini che ha incitato gli studenti delle scuole medie impegnati nelle prove di atletica

I giovani delle miniolimpiadi

E’ stata il sindaco Stefania Signorini, questa mattina, a incitare i ragazzi delle Miniolimpiadi: sul campo dello stadio Roccheggiani si è svolta la terza giornata di atletica leggera riguardante le prime classi della scuola media. Nel pomeriggio, invece, sono previste le semifinali di pallavolo maschile e femminile e di calcio a otto.

«Questa mattina ho avuto modo di vivere con i ragazzi l’atmosfera delle Miniolimpiadi – è il commento del primo cittadino – ispirata ai valori sani dello sport, della competizione ma anche della solidarietà. Nel 2017, da vicesindaco della Giunta Brandoni, mi ero battuta per far tornare la manifestazione a Falconara anche perché ha un forte potere di aggregazione ed è espressione di appartenenza al proprio territorio. Ho ritrovato tutto questo anche nella serata magica di sabato, in occasione dell’apertura ufficiale dei giochi, che ha voluto lanciare un messaggio importante e inclusivo anche ai bambini disabili: lo sport è per tutti».

Ci sono ancora quattro giorni di gare e tornei prima delle finali delle Miniolimpiadi, che incoroneranno i vincitori del ‘Trofeo dei quartieri’, del ‘Trofeo tecnico sportivo’ e del ‘Trofeo d’Istituto’. Domenica 2 giugno la giornata clou, con le finali di atletica leggera di tutte le categorie e, nel pomeriggio, le staffette che precederanno le premiazioni. Subito dopo, a partire dalle 20, si potrà cenare sul prato dello Stadio Roccheggiani grazie alla Cena dei Campioni, aperta a tutti su prenotazione.

Per acquistare i biglietti della cena ci si può rivolgere alla sede della Star Volley di via Stadio 10, dal lunedì al venerdì, dalle 18 alle 20, oppure alla sede di Volley Game di via Puglie 8 dalle 17.30 alle 19.30, o ancora al Caffè Saccaria in via Nino Bixio 51/B, dal lunedì al sabato, dalle 6.30 alle 12.30 e dalle 15.45 alle 19.30. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito delle Miniolimpiadi (Miniolimpiadi Falconara Marittima).

Per la serata di domenica sono attese tantissime persone: i giovani atleti con le rispettive famiglie, ma anche tutti i cittadini che credono nei valori dello sport. Gli stessi che hanno partecipato alla serata di inaugurazione di sabato 25 maggio, quando lo stadio Roccheggiani si è animato con i colori di tutti i quartieri falconaresi, con l’esibizione della Fisiorchestra Marchigiana e i balli di Mamo Dance, Arcobaleno, palestra Palloni e Art Club, la sfilata degli atleti, degli Insuperabily (gruppo  di atleti master che sostengono ragazzi disabili) e dei ragazzi del liceo scientifico sportivo Cambi, fino all’accensione della fiamma olimpica da parte del sindaco Stefania Signorini, del governatore delle Marche Luca Ceriscioli e dagli Insuperabily, al cospetto di Fernando Montalbini, ideatore dei giochi nel 1978.

A condurre la serata Tarcisio Pacetti, coordinatore del Gas e il giornalista Maurizio Socci. Grandi le emozioni vissute: i momenti di silenzio si sono alternati agli applausi e alla musica. A differenza delle gare di atletica, i tornei si concluderanno tra giovedì e sabato: si va dalla pallavolo (maschile e femminile) al basket, dalla pallamano al calcetto, dal calcio a cinque al calcio a otto, fino al tiro con l’arco.

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Luca padre di due bimbi, stroncato dalla cima-killer: si indaga per omicidio colposo

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • La cima si stacca dalla nave durante l'attracco, la frustata mortale uccide un portuale

  • Elisa trovata morta vicino al suo cane, l'autopsia rivela: «E' stato un malore»

  • Auto in fiamme in A14, il conducente muore carbonizzato

Torna su
AnconaToday è in caricamento