Trasferta amara per la Sampress Loreto, clamorosa sconfitta a Lucera

Giornata storta per i ragazzi di Giannini più fallosi ed imprecisi del solito ma anche meno determinati di quanto fatto vedere nelle precedenti sei uscite

Clamoroso a Lucera. La Sampress cede i tre punti ai padroni di casa incassando la prima sconfitta esterna stagionale, secondo complessiva, e regalando ai pugliesi il primo successo pieno del loro campionato. Giornata storta per i ragazzi di Giannini più fallosi ed imprecisi del solito ma anche meno determinati di quanto fatto vedere nelle precedenti sei uscite. Privi di Leoni e Massaccesi, la squadra è ripartita dal sestetto che aveva lasciato solo le briciole a Foligno con Giuliani opposto a Scuffia, Spescha e Nobili a schiacciare e ricevere, Stoico e Orazi centrali, Dignani libero. Sulla sua strada la Sampress ha trovato una Diesse Group partita timorosa ma poi sempre più convinta di poter sovvertire il pronostico e regalarsi una giornata da protagonista. Coach Giannini ha cercato soluzioni nella sua panchina inserendo Angeli, Torregiani e Ferri, ma Loreto ha dato l’impressione di essere incappata nella classica giornata storta nella quale nulla è andata come si era preparato in settimana. Le contemporanee sconfitte di Pineto e San Giustino erano un’occasione per issarsi al secondo posto in solitaria a 2 punti da Fano. Domenica in casa contro Striketeam Monteluce, primo di due turni interni consecutivi, sarà l’occasione per archiviare subito la brutta serata e ripartire di slancio contando anche di recuperare gli indisponibili.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Farmacie, studi medici e negozi off-limits: i disabili non possono entrare

  • Video

    La città vista dalla carrozzina di un disabile – VIDEO 

  • Cronaca

    Barriere architettoniche, Italo in visita alla nonna in ospedale

  • Cronaca

    Neve, si torna alla normalità: ordinanza del Comune per le verifiche sugli alberi

I più letti della settimana

  • Strage in discoteca, l’ultimo viaggio di Emma: «Il mio cuore si è spezzato con il tuo»

  • Strage in discoteca, Fedez polemico: «Sfera non doveva andare in quel posto»

  • Calciatore del cuore d'oro, gli amici e almeno tre società in lutto

  • Addio ad Eleonora, la mamma coraggio morta per salvare la figlia

  • Esplosioni e fiamme alte 10 metri, l'incendio devasta 1 tir e 9 auto: inferno in A14

  • Tutti disoccupati ma con la casa hi tech e 5mila euro in contanti: la vita degli Otto

Torna su
AnconaToday è in caricamento