Il Falconara sbatte sul muro ternano, girandola di emozioni al Pala Di Vittorio

Le Citizens recuperano due volte le avversarie ma sprecano molto davanti e alla fine capitolano al cospetto delle Campionesse d'Italia

Dalla Villa, primo gol con le azzurre marchigiane

Tante emozioni al Pala Di Vittorio per la sfida tra le Citizens e le Campionesse d’Italia della Ternana, raggiunte per due volte ma alla fine vincenti. Città di Falconara che comunque esce a testa alta dalla tana ternana e forse con qualche rammarico per la quantità di occasioni avute che hanno fatto del portiere avversario Cipriani la migliore in campo. Subito sotto dopo nemmeno poco meno di 40 secondi (Neka in gol) il quintetto di mister Neri cerca di macinare gioco. Ci provano Luciani, perfettamente ristabilita dagli acciacchi, e Pascual, ci riesce al 12’ Dalla Villa: preciso rasoterra in diagonale e primo gol dell’italo brasiliana con la maglia delle Citizens. Le umbre tornano avanti con Roda Aguilera che sfrutta al meglio uno schema da corner. Poi sale in cattedra Cipriani, fondamentale in almeno quattro occasioni su Dalla Villa, De Angelis e Luciani.

La ripresa si apre con il Città di Falconara ancora in avanti ed è Ferrara, al suo primo gol in serie A, ad agguantare il pareggio per le sue. Sul 2-2 è ancora Roda Aguilera imbeccata da Neka a far male. Mister Neri prova la carta del quinto di movimento ma l’espulsione di Ferrara, secondo giallo a pochi minuti dallo scadere, rende zoppo l’assalto finale. «Non è stata una buona partita la nostra -ammette mister Neri - non siamo riusciti a mettere in campo le cose che avevamo preparato e sicuramente il gol preso all’inizio ha fatto riaffiorare i problemi già visti contro il Breganze. Nonostante una partita incolore abbiamo però creato più del nostro avversario e questo ci deve far capire che abbiamo sprecato un’occasione per fare punti importanti. Adesso non ci resta che analizzare la partita per capire cosa ci fa giocare sotto tono un match così importante». 

Tabellino

Ternana 3
Città di Falconara 2

Ternana: Cipriani, Roda, Neka, Ortega, Donati, Torelli, Menichelli, Trumino, De Massis, Mercuri, Angeletti, Lorenzoni. All. Shindler 

Città di Falconara: Antonaci, De Angelis, Nanà, Pascual, Luciani, Ciferni, Dalla Villa, Ferrara, Verzulli, Sevilla, Bernotti. All. Neri 

Arbitri: Ribaudo (Roma 2) e Paverani (Roma 2). Crono: Puzzonia (Terni).  

Reti: 38'' p.t. Neka (T), 12' Dalla Villa (F), 14'46'' p.t. Roda Aguilera (T); 7' s.t. Ferrara (F), 9'46'' s.t. Roda Aguilera (T).  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Note: ammonite: Roda Aguilera (T), Sevilla (F), Ferrara (F); espulsa Ferrara (F) per doppia ammonizione al 18'45'' s.t.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un colpo mortale a Fiorella e 4 fendenti al marito: il killer aveva già provato ad entrare

  • Parcheggia lo scooter e si lancia sotto il treno: tragedia sui binari

  • Choc in spiaggia, prende a pugni una donna e scappa: nella fuga perde i documenti

  • Il killer della porta accanto piantonato in ospedale, aggredì anche un uomo a sprangate

  • Schianto sulla strada per Portonovo, auto contro scooter: grave una donna

  • Entra in casa di una coppia di anziani, prima ammazza lei e poi si scaglia contro il marito

Torna su
AnconaToday è in caricamento