Falconara travolto, non c'è storia contro il Montesilvano

Troppo forti le abruzzesi con le big Da Rocha e Amparo. Secondo tempo da incubo, unica luce l'esordio della millennial Bernotti

Giorgia Bernotti, classe 2000, all'esordio tra i pali del Città di Falconara (foto DIAFRAMMA)

Troppo Montesilvano per questo Falconara che, per altro, incappa in una giornata no rispetto alla qualità di gioco vista in altre circostanze. Il risultato di parità per metà del primo tempo, spezzato da una sfortunata autorete, non deve ingannare rispetto a una gara mai in discussione e dominata dalle abruzzesi fin dalle battute iniziali. Già dopo 20 secondi di gioco Dayane Da Rocha, 100 gol nelle ultime due stagioni, timbra il cartellino. Il pareggio del Città di Falconara è rocambolesco con Antonaci a rinviare dalla sua area e beffare il portiere avversario Esposito fuori dai pali per contenere Nanà. Proprio la brasiliana era stata protagonista poco prima di una bella incursione deviata in corner da Esposito. Un tiro di Martìn Cortes, con deviazione di Dalla Villa a ingannare Antonaci, riporta avanti le ospiti e Amparo a meno di un minuto dal termine riesce a chiudere il primo tempo sull'1-3 per le sue.

L'inizio della ripresa è devastante per il Falconara. Amparo scatenata realizza altri due gol nel giro di 30 secondi. Martìn Cortes di testa coglie in controtempo Antonaci e allunga il divario. Pascual e Luciani ci provano in diagonale ma Esposito non si fa sorprendere. Unica nota positiva, l'esordio in Serie A di Giorgia Bernotti, portiere dell'Under 19. Classe 2000, la Bernotti si fa notare fermando in un paio di occasioni D'Incecco e Da Rocha. Nulla può al 17' e a 4 secondi dal termine sulle conclusioni di Silvetti e di Borges. "Un po' di tensione l'ho sentita ma ho fatto il possibile per la squadra – commenta l'esordiente Bernotti al termine della gara - ho sostituito Antonaci, un portiere che stimo e che mi ha dato tanti consigli. L'impatto tra campionato giovanile e prima squadra è forte: il gioco è molto diverso e ci sono tante big".

TABELLINO

Città di Falconara 1
Montesilvano 8

Città di Falconara: Antonaci, Pascual, De Angelis, Luciani, Nanà, Verzulli, Ciferni, Correia, Dalla Villa, Ferrara. All. Neri.

Montesilvano: Esposito, Martìn Cortes, Da Rocha, Amparo, Borges, Guidotti, Papponetti, Elpidio, Gayardo, Zulli, Silvetti, D'Incecco. All. Marzuoli.

Reti: 0'20'' p.t. Da Rocha (M), 9'40'' Antonaci (F), 12'40'' aut. Dalla Villa (M), 19'05'', 3'10'' st e 3'30'' s.t. Amparo (M), 4'20'' Martìn Cortes (M), 17'10'' Silvetti (M), 19'56'' Bruna Borges (M).

Note: ammonite Pascual (F), Elpidio (M), Dalla Villa (F).

Arbitri: Cannizzaro (Ravenna) e Mazzone (Imola). Crono: Oliviero (Pesaro).

Potrebbe interessarti

  • Detenzione di armi, obblighi e scadenze della nuova legge: cosa si deve fare

  • Forno a microonde, i vantaggi e rischi per la salute: tutto quello che devi sapere

  • La nave extralusso con vista sugli abissi: “Le Bougainville” attesa in porto

  • Pulire vetri, specchi e infissi: i trucchi (a costo zero) per non lasciare macchie e aloni

I più letti della settimana

  • Incidente in bici e fuga dall'ospedale, Sergio camminava in strada quando è stato travolto

  • Spranga di ferro in faccia, una frustata micidiale: operaio in prognosi riservata

  • Tragedia in vacanza, bambina muore ad appena sei mesi

  • Trovato un cadavere sul ciglio della strada, ipotesi investimento

  • La moglie non lo vede rientrare, marito trovato morto a casa di un amico

  • La gita al lago finisce in tragedia, moto contro camion: Luca è morto sul colpo

Torna su
AnconaToday è in caricamento