In attesa delle brasiliane ecco Rossi e Sevilla, al via la preparazione del Città di Falconara

Primi allenamenti delle Citizens in vista del campionato di Serie A. Mercato giocatrici ancora aperto per completare la rosa

da sinistra Guendalina Rossi e Rocio Sevilla

Si riprende a correre e a sudare al PalaBadiali. Il Città di Falconara ha iniziato ieri la preparazione atletica in vista del campionato di Serie A di calcio a 5 femminile che partirà il 24 settembre con la trasferta di Milano in casa del Kick Off. Raduno per le ragazze in azzurro al palas falconarese e programma settimanale che prevede, per ora, solo sedute pomeridiane. Il presidente Marco Bramucci è arrivato al Badiali per salutare le Citizens e augurare loro buon lavoro prima di lasciarle agli ordini del mister Massimiliano Neri, affiancato dal preparatore dei portieri Francesco Cesaroni. In attesa delle due brasiliane - Lidu e Shai arriveranno in settimana – la pattuglia azzurra ha aggregato altre due giocatrici. La prima è la 28enne spagnola Rocio Sevilla, lo scorso anno a Breganze dopo anni di militanza nell'Atletico Madrid, squadra con la quale ha vinto scudetto, coppa nazionale e supercoppa. «Qui a Falconara l'accoglienza è stata ottima. Con le altre ragazze vado già d'accordo: ci unisce la voglia di fare bene» le sue prime parole con le azzurre.

Arriva invece da Bologna, con tanta voglia di riscatto, Guendalina Rossi. Giocatrice di movimento, 30 anni, la Rossi lo scorso anno ha fatto parte dello staff tecnico dell'Emilia Romagna al Torneo delle Regioni dopo anni in forza al Mader Bologna in serie A. Ora è tempo di rimettere gli scarpini, accettare la sfida del massimo campionato nazionale e tornare al futsal giocato. «Si è instaurato un bel clima tra di noi - ha detto ieri prima di concentrarsi sull'allenamento - La volontà comune è di iniziare a lavorare per arrivare in forma al campionato». Nel frattempo la società di via dello Stadio è ancora attiva nel futsalmercato a caccia di altre giocatrici da inserire nella rosa 2017/2018, chiamata ad affrontare un campionato lungo e ulteriormente accresciuto di livello che porterà il meglio del futsal rosa mondiale a calcare il rettangolo del PalaBadiali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • Nell'auto una spesa per più di mille euro, polizia chiede e loro danno risposte diverse

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Cade fuliggine dal cielo, residenti preoccupati: arriva l'Arpam per i controlli

  • Lite temeraria, condannata la palestra chiusa da 6 mesi: ipotesi class action per i clienti

Torna su
AnconaToday è in caricamento