Sì-sì-sì e il tris è servito: le Citizens accolgono Antonaci, Ciferni e Verzulli

Il futsalmercato del Città di Falconara prosegue con nuovi innesti in vista dell'avvio della prossima serie A femminile

da sinistra: Antonaci, Ciferni e Verzulli

Un portiere e due giocatrici di movimento alla corte di mister Massimiliano Neri per il roster 2018/2019 del Città di Falconara. Claudia Antonaci, Jessica Ciferni e Fabrizia Verzulli hanno raggiunto l'accordo con la società di via dello Stadio e vestiranno la maglia della azzurre falconaresi. La porta, dopo la partenza di Brugnoni (al Kick Off Milano) sarà affidata alla Antonaci, 21enne portiere in arrivo dal Pescara dove ha disputato gli ultimi due campionati. Prima per lei, lo scudetto 2016 con la maglia del Montesilvano. «Il Falconara è un modello unico di organizzazione calcistica e professionale, rappresenta per me un'occasione di crescita  sia agonistica che personale – il suo primo commento all'arrivo nelle Marche - Dopo una mia stagione calcistica altalenante sono orgogliosa di far parte di un team, giovane, vivace e sereno. Farò il possibile per esprimere tutte le mie potenzialità e crescere insieme alla società. Dare il massimo sarà il solo e unico modo per ringraziare della fiducia accordatami, con l'obiettivo finale di contribuire insieme all'ottenimento di ottimi risultati. Ho avuto, per fortuna, la possibilità di giocare con squadre differenti che mi hanno dato le basi per diventare la giocatrice che sono ora. Posso affermare di essere cresciuta. Grazie anche all'ambiente di falconarese gli obiettivi che mi ero posta agli esordi stanno diventando qualcosa di concreto. Sono sicura che la correttezza, la serietà e la disponibilità del Falconara, riusciranno a far uscire il meglio di me e mi porteranno a crescere ulteriormente».

La Antonaci ritroverà tra le Citizens la Ciferni con la quale ha militato sia a Montesilvano che a Pescara. La 25enne laterale abruzzese è reduce dalla promozione in serie A con l'AZ Gold Futsal che ha stravinto il girone B dello scorso torneo di A2. Nel suo palmares ci sono anche due titoli conquistati con il Montesilvano: lo scudetto 2016 (insieme, appunto, alla Antonaci) e la Supercoppa Italiana 2011. «Ringrazio il presidente Marco Bramucci e la società – sono le sue prime parole da Citizens - per avermi dato la possibilità di tornare a misurarmi nel campionato di massima serie femminile. Spero di guadagnarmi sempre più minuti nel corso del campionato e di rendermi utile per raggiungere gli obiettivi prefissati dalla squadra, oltre che ottenere la fiducia di mister e compagne. Sono molto motivata e non vedo l'ora di iniziare questo percorso che, sono sicura, mi farà crescere ulteriormente sia come giocatrice che come persona. Le prime impressioni sono molto positive dopo aver conosciuto lo staff e la società, che mi hanno subito trasmesso sicurezza e professionalità». Sempre dall'AZ, insieme alla Ciferni, arriva anche una giovane esordiente per la Serie A. Si tratta della 19enne Fabrizia Verzulli, protagonista del doppio salto promozione dalla C alla serie A delle giallonere. «Sono cresciuta molto in questi anni – ha detto al suo arrivo a Falconara – spero di fare bene e dimostrare le mie potenzialità. Perché Falconara? È stata una scelta dettata da più fattori stimolanti. Innanzitutto in un primo approccio lo staff si è dimostrato disponibile in tutto e volenteroso di dimostrare le capacità e la serietà della società. In secondo luogo, ma non meno importante, perché è una società che dedica tempo ed attenzione al settore giovanile e alle giovani italiane, cosa rara oggi giorno nel Futsal italiano».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiuso nel balcone mentre la compagna fa sesso, è lui ad essere denunciato

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • Scopre l'amante, scoppia la bagarre in strada: sviene dopo le botte del marito

  • Va al Salesi per partorire ma la bimba muore: aperta un'inchiesta

  • Accosta la macchina e perde i sensi, soccorsi inutili: morto un automobilista

Torna su
AnconaToday è in caricamento