Futsal rosa, Falconara vince in Veneto: ora la salvezza è più vicina

La gara d'andata dei playout va alle Citizens in trasfera a Thiene. Domenica 30 aprile il ritorno al PalaBadiali. Bramucci: «Bellissima prestazione delle ragazze»

Xhaxho e Luciani in azione contro la Thienese (FOTO DIAFRAMMA)

Basta un tempo al Città di Falconara per avere la meglio sulla Thienese nell'andata degli spareggi salvezza di serie A Elite. Un 1-3 al PalaCeccato di Thiene figlio del primo tempo convincente delle marchigiane. Rimasto tale per via di qualche errore di troppo in fase conclusiva nella ripresa. Pronti, via e le azzurre, dopo 5 minuti, passano al termine di un'azione molto manovrata con palla che finisce sui piedi di De Angelis: comodo assist per il piattone di Pascual e lo 0-1 è servito. Le Citizens ci sono e continuano ad attaccare. Ceravolo tra i pali non corre rischi di rilievo. Al 16' Famà para ma non trattiene il tiro di Correia, Luciani ci arriva come un condor e raddoppia. Il capitano delle falconaresi si rende protagonista anche dell'azione che porta alla rete dello 0-3: gran discesa palla al piede, dribbling su due avversarie e assist di tacco per l'accorrente De Angelis, brava nell'inserimento, implacabile nel battere l'estremo difensore veneto.

Squadre negli spogliatoi e ripresa che parte con le vicentine in avanti. Zampieri approfitta subito di uno svarione difensivo e accorciano le distanze. Il risultato tuttavia resta invariato fino al termine della gara. E questo nonostante le occasioni delle Citizens di prendere il largo, sfumate per sfortuna (un palo per Sofia Luciani) o per eccessiva foga. «È la quarta volta che quest'anno incontriamo la Thienese – commenta il presidente Marco Bramucci al termine del match - ed è stata la nostra migliore partita. Il punteggio non rende merito a quanto creato in campo. Le ragazze hanno fatto vedere un bellissimo calcio a 5 e ciò è molto confortante per il ritorno. Domenica prossima mi aspetto una prestazione che traduca in moneta sonante tutto il lavoro svolto in questa stagione». Non è finita qui. Il capitolo conclusivo di questo spareggio salvezza sarà al PalaBadiali domenica prossima, 30 aprile, alle 17. Si parte dall'1-3 e le falconaresi possono, oltre vincere o pareggiare, addirittura perdere con una rete di scarto per restare nel massimo campionato nazionale. Viceversa, sarà costretta a un ulteriore spareggio contro la perdente dello scontro Bellator Ferentum – Arcadia Bisceglie.

TABELLINO

Thienese 1
Città di Falconara 3

Thienese: Famà, Brkan, Pernazza, Perez, Zampieri; D'Angelo, Cattelan, Bisogni, Raisa, Moreira, Molon. All. Centofante.

Falconara: Ceravolo, Pascual, De Angelis, Luciani, Xhaxho; Fakaros, Correia, Costantini, Mosca, Bernotti. All. Battistini.

Arbitri: Biondo (Varese) e Aufieri (Milano). Crono: Billo (Vicenza).

Reti: 5'19" pt Pascual (F), 16' pt Luciani (F), 18'40" pt De Angelis (F); 1'st Zampieri (T).

Note: ammonite Raisa (T), Moreira (T), Luciani (F).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sale sull'altare completamente nuda e urla come un'indemoniata: chiesa sgomberata

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Entra in negozio e stacca il dito del titolare a morsi, poi scappa e viene arrestato

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Perde il controllo e si schianta contro l’altra auto, nuovo incidente sulla strada maledetta

Torna su
AnconaToday è in caricamento