Finals del futsal, le juniores del Città di Falconara a caccia del secondo titolo

Semifinale tirata contro il 100 Torri e vittoria ai tempi supplementari per le campionesse in carica. Al via la tre giorni del PalaBadiali con squadre da tutte le Marche

Saranno le juniores del Città di Falconara a contendere il titolo regionale alle pari età del Cantine Riunite Tolentino. Le Citizens, nella semifinale di ieri sera, si sono imposte per 3-2 dopo i tempi supplementari su un Futsal 100 Torri che ha dato non poco filo da torcere alle vicecampionesse d'Italia in carica. Due volte sotto le azzurrine di mister Serena Lorenzetti hanno recuperato grazie alla doppietta del capitano Arianna Costantini e superato le avversarie con la marcatura decisiva di Marta Severini all'extratime. Entra così nel vivo la tre giorni della Finali giovanili del futsal marchigiano, ospitate fino a sabato 15 aprile al PalaBadiali di Falconara. 

Il programma odierno prevede i quarti di finale della Juniores maschile: Cus Ancona - HR Futsal Recanati (ore 15), Nuova Juventina - Alma Juventus Fano (ore 17), Futsal ASKL - Real Fabriano (ore 19) e Corinaldo C5 - Civitanova 1996 (ore 21). Le vincenti si affronteranno domani, venerdì 14 aprile, nelle semifinali delle ore 19 e 21. Prima, nel pomeriggio, le semifinali degli Allievi con Cus Ancona – Buldog Tnt Lucrezia (ore 15) e Acli Villa Musone – Pietralacroce 73 (ore 17). Sabato 15, le finali alle quali hanno già staccato il ticket, come detto, Città di Falconara e Cantine Riunite Tolentino (finale Juniores femminile alle 17) e, tra i ragazzi, Real San Costanzo e Audax 1970 S.Angelo (finale Giovanissimi maschile ore 11).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • Nell'auto una spesa per più di mille euro, polizia chiede e loro danno risposte diverse

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Cade fuliggine dal cielo, residenti preoccupati: arriva l'Arpam per i controlli

  • Lite temeraria, condannata la palestra chiusa da 6 mesi: ipotesi class action per i clienti

Torna su
AnconaToday è in caricamento