Europei scherma integrata, Bebe Vio non delude

Con un punteggio in finale di 15 a 9 contro l'italiana Loredana Trigilia, la campionessa ha messo il suo segno su questa prima edizione degli European Games of Integrated Fencing

Bebe Vio

Non ha deluso le aspettative dei tanti fan che l'hanno seguita in questi giorni Jesi. La campionessa paralimpica Bebe Vio si è aggiudicata il primo posto nel fioretto ai Giochi Europei della scherma integrata che si sono conclusi oggi pomeriggio al PalaTriccoli. Con un punteggio in finale di 15 a 9 contro l'italiana Loredana Trigilia, la campionessa ha messo il suo segno su questa prima edizione degli European Games of Integrated Fencing. 

Alle 21.30 in piazza Federico II la cerimonia conclusiva dell'evento che ha richiamato cento atleti da tutta Europa per il primo torneo che ha visto competere alla pari schermidori con e senza disabilità. Durante la cerimonia saranno consegnate le medaglie ai migliori classificati nelle categorie fioretto, spada e sciabola, maschile e femminile e fioretto under 18. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La posizione della Tontarelli: "Nessuna stufa, abbiamo sistema riscaldamento moderno"

  • Cronaca

    Api avvelenate, è strage: «Il primo raccolto della stagione è già compromesso»

  • Cronaca

    Micro telefonini nelle parti intime per mantenere contatti con l'esterno: detenuti fermati dalla Penitenziaria

  • Politica

    La nonnina ha 102 anni, l'ecografia programmata nel 2020: «Il Pd ha fallito»

I più letti della settimana

  • Gigantesco incendio divora l'azienda, nube alta decine di metri

  • «Fatti gli affari tuoi, sono un carabiniere», ma non è vero e lo dice alla persona sbagliata

  • Problemi di sicurezza e il cinema multisala chiude

  • Choc tra i passanti, donna trovata morta su una panchina

  • Accerchiata e presa a manganellate, rapina in pieno centro

  • Tontarelli, milioni di euro in fumo: serie di sequestri per arrivare alla verità

Torna su
AnconaToday è in caricamento