Osimo: la Nef Ca.Os all'esordio casalingo senza il capitano

Tutto pronto per l'esordio casalingo della La Nef Osimo Ca.Os., ma tiene banco l'infortunio occorso al capitano biancoblù Eleonora Della Rossa che, a causa di un problema alla caviglia, potrebbe dover saltare l'impegno

Tutto pronto per l'esordio casalingo della La Nef Osimo Ca.Os., che dopo la vittoria esterna di sabato scorso ad Appignano, cerca il bis anche tra le mura amiche per mantenere il primato nel campionato di pallavolo femminile serie D gir.B.
Alla vigilia però tiene banco l'infortunio occorso al capitano biancoblù Eleonora Della Rossa che, a causa di un problema alla caviglia, potrebbe dover saltare l'impegno contro la Clea Falconara.

Il roster a disposizione di coach Simona Battistini è competitivo e le alternative non mancano con Alice Ragni e Valentina Schiavoni pronte per sostituirla. Reduce dall'infortunio al gomito è invece ormai pronta ad esordire il neo acquisto Roberta Pigini, centrale, anche se, dopo l'ottima prova di Appignano, Camilla Pesaresi ed Emy Roccabella partite in sestetto, si candidano entrambe alla riconferma. Appuntamento alle ore 21.00 al Palabellini per un sabato sera che promette emozioni davanti alla solita ricca cornice di pubblico.

Impegno pomeridiano invece per la La Nef Libertas Osimo nel campionato di serie C maschile che scende in campo alle ore 18.00 a Porto Recanati con il preciso intento di rendere difficile la vita ai ragazzi di coach Andrea Baleani. Recuperato Marco Caprari, coach Marco Lucioli avrà tutti gli effettivi a disposizione ma, considerando l'ottima prova all'esordio è probabile che il tecnico confermi il sestetto già visto contro Ascoli Piceno, con Ferri in diagonale al capitano Simone Bontempi, Pompei e Ballarini schiacciatori, Mengoli e Carnevalini centrali con Pace libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sale sull'altare completamente nuda e urla come un'indemoniata: chiesa sgomberata

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Entra in negozio e stacca il dito del titolare a morsi, poi scappa e viene arrestato

  • Perde il controllo e si schianta contro l’altra auto, nuovo incidente sulla strada maledetta

Torna su
AnconaToday è in caricamento