Dolphins, l'Under 16 di scena a Massa

Contro I White Tigers i giovanissimi delfini cercano il riscatto dopo la sconfitta in casa contro i Guelfi, gli avversari sono più avanti sul piano fisico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Terza partita ufficiale della sua storia per la under 16 dei GLS Dolphins Ancona. I giovanissimi dorici saranno impegnati domenica alle ore 16 a Massa, ospiti dei White Tigers. Due squadre in cerca di riscatto quelle che si presenteranno in campo al Centro Sportivo di via Dei Lecci. I Dolphins vengono infatti dalla sconfitta in casa contro i Guelfi Firenze. I White Tigers invece hanno già perso con i Guelfi anche loro e prima ancora con gli Hogs Reggio Emilia. «Ripeto che la sconfitta di sabato ci ha ridimensionati –esordisce l’head coach Pippi Moscatelli- e così ci siamo rimessi tutti a lavorare ancora più sodo. Umiltà, piedi per terra e testa bassa. Tutti uniti verso il comune obiettivo di fare bene e crescere assieme». Come giudichi i White Tigers? «Massa è una squadra molto fisica e più esperta di noi. Hanno perso contro gli Hogs mentre noi ci abbiamo vinto. Contro i Guelfi hanno subito un passivo più pesante del nostro. Però loro gli han fatto un touchdown mentre noi no. Insomma ogni partita è una storia a se. E sono convinto che se sapremo giocare a football, facendo quello che proviamo in allenamento, ce la giocheremo. Sarà un 50-50 e ci divertiremo tutti». Sempre per il girone dei Dolphins domenica alle ore 14 le Aquile Ferrara ospiteranno gli Hogs Reggio Emilia. Settimana prossima invece riposo per tutti. (FOTO GERMANO CAPPONI) Antonio Bomba (Responsabile Comunicazione GLS Dolphins Ancona) GLS Dolphins Ancona

Torna su
AnconaToday è in caricamento