Calcio a 5, il Cus Ancona si gioca la finale per la serie A2

Cus Ancona calcio a 5 che sabato pomeriggio, inizio gara ore 16, se la dovrà vedere con l'EtaBeta Fano

Cus Ancona calcio a 5

Battere l'EtaBeta Fano per arrivare in finale. E' questo l'imperativo in casa del Cus Ancona calcio a 5 che sabato pomeriggio, inizio gara ore 16 al campo delle Crocette di Castelfidardo, se la dovrà vedere con l'EtaBeta Fano. In palio il biglietto per la finale della serie A2. A fare il punto della situazione il tecnico del Cus Ancona Francesco Battistini: «All'andata è finita 0 a 0 in poche parole le due squadre si sono annullate sopratutto in fase difensiva. Una partita particolarmente tirata peraltro Eta Beta e Cus Ancona si conoscono alla perfezione, tra noi e loro non ci sono segreti. Mi aspetto per sabato una gara fotocopia in modo particolare nei primi minuti di gioco in quella che viene denita come la fase di studio. Solo un gol da una parte o dall'altra potrebbe in qualche maniera aprire l'incontro e rompere gli equilibri in campo».

A propsito di campo, il pubblico del Cus Ancona potrebbe dare una bella mano per agguantare questa finale: «Nei momenti di difficoltà il nostro pubblico ci ha sempre aiutato e contro l'Etabeta i momenti critici di certo non mancheranno. In settimana ci siamo allenati bene senza alcun tipo di pressione. Non vediamo l'ora di scendere in campo per conquistare questa finale anche se mi rendo conto che non sarà una cosa semplice visto anche il valore della squadra avversaria. Da parte nostro daremo il massimo per raggiungere questo traguardo». Nell'altra gara il cus Molise in casa se la dovrà vedere con il Chieti che all'andata ha vinto per 3 a 2. Tornando alla gara tra il Cus Ancona e l'EtaBeta in caso di parita dopo l'ora di gioco (i gol in trasferta non hanno valore doppio) sono previsti due tempi supplementari da 5 minuti l'uno a seguire i calci di rigore.

Potrebbe interessarti

  • Bagno dopo pranzo e rischio congestione, facciamo chiarezza con una tabella

  • Caldo, è il giorno di fuoco: i consigli dei farmacisti per superare l'emergenza

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Concorso Polizia Municipale, parte il corso di preparazione con prove simulate

I più letti della settimana

  • Ancona sommersa: allagati negozi e abitazioni, traghetto perde gli ormeggi

  • Malore in galleria, sbanda e si schianta contro un'altra auto: atterra l'eliambulanza

  • «Aiuto mi hanno violentata», choc al Passetto: soccorsa ragazza in lacrime

  • Numana post apocalittica, stabilimenti in ginocchio: «40 anni di lavoro buttati»

  • In trappola nel sottopasso allagato, automobilista rischia di annegare

  • Malore fatale in auto, choc davanti al supermercato: Pietro non ce l'ha fatta

Torna su
AnconaToday è in caricamento