Calcio a 5, il Cus Ancona blinda il terzo posto

Un punto guadagnato per i ragazzi di Riste, goia per l' Under 17 che sbanca Fano

L'under 21 impegnata contro la Mantovani

La scorsa settimana ha conquistato i playoff, domenica invece l'under 19 guidata da Michele Riste pareggiando per 3 a 3 sul campo del Torresavio Cesena ha blindato il terzo posto in classifica. Un traguardo che permetterà al Cus Ancona di giocare in casa la gara unica della semifinale playoff del girone con i dorici che se la dovranno vedere con Tenax Castelfidardo o in alternativa contro il Sant'Agata anche se la matematica tiene ancora in vita le speranze dell'EtaBeta Fano. A una giornata dal termine della stagione regolare in testa c'è sempre l'Imolese con 46 punti, Italservice 43, Cus Ancona 28, Tenax Castelfidardo 24 con la griglia playoff che al momento si chiude con il Sant'Agata con 23 punti. Matematica che ancora tiene in corsa l'EtaBeta Fano reduce dal successo ottenuto in trasferta per 7 a 4 sul campo della Tenax. Decisiva sarà la prossima giornata di campionato l'ultima della stagione regolare che vedrà l'Eta Beta ricevere in casa il Corinaldo, il Sant'Agata sempre in casa con il Torresavio Cesena mentre la Tenax sarà impegnata sul campo del Faenza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Successo esterno invece per l'under 17 che passa per 4 a 2 sul terreno dell'EtaBeta Fano grazie ai gol messi a segno da Gusella, Cardinali, Cantarini e Pezzotti. Vittoria che permette ai ragazzi guidati da Alessio Santilli di rimanere nei quartieri alti della classifica. Partita quella giocata a Fano valevole per la settima giornata di andata del girone Gold. Nulla da fare invece per l'under 21 impegnata nei sedicesimi di finale per il titolo regionale. Dopo il 6 a 1 rimediato in casa contro la Mantovani i ragazzi di mister Alberto Dubini non sono riusciti a ribaltare il pronostico con la gara di ritorno che è finita 4 a 4. Un pareggio che consente alla Mantovani di approdare agli ottavi di finale ma che di certo non ridimensiona la stagione portata avanti dal Cus Ancona che spesso e volentieri è scesa in campo con tanti giovani in formazione provenienti dall'under 19 ma anche dall'under 17 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, nell'ultima settimana si abbassa l'età dei positivi :il 75% dei casi è under 35

  • Frecce tricolori ad Ancona, venerdì 29 maggio lo spettacolo nei cieli: info e orari

  • Spiagge libere in alto mare, un salasso: ecco tutto quello che c'è da sapere

  • Bloccato sulla porta di casa, la polizia trova coltelli e una mazza: «Volevano ammazzarmi»

  • Lidl continua a crescere, nuovo punto vendita ad Ancona e 6 assunzioni

  • Il giorno che tutti aspettavano è arrivato, nelle Marche 0 contagi da Covid-19

Torna su
AnconaToday è in caricamento