Le stelle del vento, Giorgia Speciale e Rodolfo Silvestrini premiati dal Coni

I super campioni junior Giorgia Speciale e Rodolfo Silvestrini vincono il “PowerPlast Youth Sailor Award”. Premio Speciale alla carriera al velista stamurino Ugo Vitale

Giorgia Speciale

Grandi soddisfazioni, anche quest’anno, per la vela marchigiana, celebrata ieri in occasione di Stelle del Vento nelle Marche. L’evento, organizzato dal Comitato X Zona FIV – Marche e ormai conosciuto come il gala della vela regionale, ha festeggiato il tris di edizioni tornando ieri sera nella sala Terzo Censi del CONI Marche per celebrare atleti, armatori, dirigenti, giudici e operatori della blu economy nel territorio insieme alle autorità che non hanno fatto mancare, ancora una volta, la loro vicinanza al mondo velico territoriale: presenti in sala il presidente CONI Marche, Fabio Luna, il presidente della Conferenza Territoriale FIV, Domenico Guidotti, il capo segreteria del presidente della Regione Marche, Fabio Sturani, il delegato provinciale CONI Marche, Domenico Ubaldi, e l’assessore alla partecipazione democratica del Comune di Ancona, Stefano Foresi.

Oltre 100 i premi assegnati ai migliori velisti del territorio durante la serata che è stata condotta da un binomio d’eccezione: il giornalista sportivo Andrea Carloni e la velista e commentatrice ufficiale dell’America’s Cup e della Barcolana, Cristiana Monina.  Il format dell’evento si è presentato arricchito da alcune novità, fra cui spicca l’istituzione del “PowerPlast Youth Sailor Award” il premio per celebrare e sostenere i velisti delle Marche fino a 19 anni di età che si sono distinti nella stagione agonistica 2018 a livello nazionale e internazionale, che ha incoronato vincitori la medaglia d’oro ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires, Giorgia Speciale (Windsurf) e Rodolfo Silvestrini (Laser Radial), rispettivamente alfieri della SEF Stamura Ancona e della LNI sezione di Porto S. Giorgio.

Il regolamento del contest prevede che ai vincitori vada un contributo economico di 1.000 euro ciascuno, finanziato dalla azienda marchigiana PowerPlast (produttore di materiali per vele con sede a Camerano) e finalizzato al sostegno della loro preparazione nel 2019. A stabilire i vincitori è stata una giuria prestigiosa, presieduta da Paolo Smerchinich, vice-presidente FIV Marche, e composta da dirigenti CONI, consiglieri nazionali Federvela e componenti del direttivo della Zona. Speciale e Silvestrini hanno ottenuto le preferenze dei giurati sulle otto candidature (4 maschi e 4 femmine) in lizza: Maria Giulia Cicchinè, Rebecca Orsetti, Irene Tari, Alessandro Graciotti, Eugenio Marconi, Simone Scarpetta.

“Una ricompensa bellissima – il commento di una soddisfatta ma commossa Giorgia Speciale a margine della premiazione – Oggi si è simbolicamente chiusa una stagione bellissima, come l’ho sempre sognata, che ha regalato la soddisfazione più grande a cui un’atleta della mia età possa ambire, e cioè l’oro ai Giochi Olimpici Giovanili. Una medaglia, quella di Buenos Aires, che ha ripagato al meglio gli ultimi due anni di lavoro intenso e durissimi sacrifici utili anche come scuola di vita e come preparazione per il prossimo anno, in cui regaterò con gli adulti”

Grande commozione per l’assegnazione del Premio Speciale alla Carriera, assegnato dal Comitato X Zona FIV Marche a Ugo Vitale, “un esempio e un grande maestro per tanti velisti professionisti oggi attivi nel panorama velico internazionale – recita la motivazione – Vitale è un velista e armatore storico per la SEF Stamura che ha fatto grande la vela marchigiana nel mondo”-   Oltre a Vitale, il Comitato ha assegnato anche quest’anno altri Premi Speciali a quei conterranei che hanno dato in passato e nel corso dell’anno un contributo significativo non solo alla crescita del movimento velico ma dell’intero comparto della blu economy con ricadute significative sulle economie locali:

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Farmacie, studi medici e negozi off-limits: i disabili non possono entrare

  • Video

    La città vista dalla carrozzina di un disabile – VIDEO 

  • Cronaca

    Barriere architettoniche, Italo in visita alla nonna in ospedale

  • Cronaca

    La provincia si sveglia sotto un bianco manto di neve

I più letti della settimana

  • Strage in discoteca, l’ultimo viaggio di Emma: «Il mio cuore si è spezzato con il tuo»

  • Strage in discoteca, Fedez polemico: «Sfera non doveva andare in quel posto»

  • Calciatore del cuore d'oro, gli amici e almeno tre società in lutto

  • Addio ad Eleonora, la mamma coraggio morta per salvare la figlia

  • Esplosioni e fiamme alte 10 metri, l'incendio devasta 1 tir e 9 auto: inferno in A14

  • Tutti disoccupati ma con la casa hi tech e 5mila euro in contanti: la vita degli Otto

Torna su
AnconaToday è in caricamento