Osimo: la Conero Roller ospita il campione del mondo

Luca D'Alisera, ex campione del mondo di pattinaggio a rotelle artistico singolo, oggi uno dei coreografi della nostra nazionale, è stato ospite della Conero Roller al Palabaldinelli di Osimo per due giorni

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Giovani pattinatrici a scuola dal campione. Luca D'Alisera, ex campione del mondo di pattinaggio a rotelle artistico singolo, oggi uno dei coreografi della nostra nazionale, è stato ospite della Conero Roller al Palabaldinelli di Osimo per due giorni, seguendo il processo di crescita e di maturazione delle atlete più talentuose del pattinaggio a rotelle nostrano. Dopo il clinic con un altro campione del mondo come Daniel Morandin, la dirigenza della Conero Roller è tornata a mettere a disposizione delle proprie atlete un maestro d'eccezione.

"Luca D'Alisera è il nostro supervisore tecnico. - spiega il presidente della Conero Roller Alessandro Cola - Quest'anno abbiamo deciso di investire per averlo con noi in alcune sedute e metterlo a disposizione delle nostre ragazze proiettate ai campionati italiani di Roccaraso in programma a fine luglio". "Il progetto - prosegue Cola - prevede che periodicamente portiamo a Frascati dove D'Alisera vive e lavora con la società locale, le nostre ragazze migliori per farle valutare. In questa circostanza però abbiamo deciso di offrire a tutto il gruppo l'opportunità di lavorare per due giorni interi con il campione nell'impianto del Palabaldinelli dove ci alleniamo ogni sera".

La presenza di un coreografo di altissimo livello sarà utile anche per lo staff tecnico guidato dal direttore sportivo Elisa Bacchiocchi, per confrontare le idee circa la metodologia di lavoro e lo step per far preparare le ragazze dagli 8 ai 15 anni al prossimo appuntamento iridato. Sempre con D'Alisera lavorerà anche Shingo Nishiki, atleta della nazionale giapponese per 3 mesi in Italia per perfezionare la tecnica allenandosi con lo staff della Conero Roller.

Torna su
AnconaToday è in caricamento