L'importanza di donare il sangue nei campi di calcio, scende in campo la solidarietà

Saranno coinvolte tutte le gare Regionali di calcio a 5 e calcio a 11, dove sarà possibile sarà presente anche un presidio Avis

Foto di repertorio - Frosinonecalcio.com

Fine settimana di sport e solidarietà. Questa giornata di campionato Regionale Marchigiano infatti, la Lega Nazionale Dilettanti (L.N.D.) Marche in collaborazione con Avis Marche ed Associazione Italiana Arbitri  (A.I.A.) Comitato Regionale Arbitri (C.R.A.) Marche, ha istituito la giornata della donazione del sangue e del plasma.Gli Arbitri regionali indosseranno una maglia ad inizio gara per ricordare l'importanza di donare.

Saranno coinvolte tutte le gare Regionali di calcio a 5 e calcio a 11, dove sarà possibile sarà presente anche un presidio Avis. Anche le società di calcio rilanceranno l'evento anche tramite altoparlante prima della gara. Il motto è #condividilavita, dona il sangue. #efallo 

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    «Dormivamo, non c’entriamo niente con la strage in discoteca»

  • Cronaca

    Strage in discoteca, fissati i funerali delle vittime anconetane

  • Cronaca

    Strage in discoteca, Fedez polemico: «Sfera non doveva andare in quel posto»

  • Cronaca

    Bobo Vieri dovrà aspettare, la discoteca chiude: «Verifiche per migliorare la sicurezza»

I più letti della settimana

  • Terrore in discoteca, spray al peperoncino e si scatena il caos: ci sono dei morti

  • Vite schiacciate, ecco le le storie delle vittime

  • In fuga dalla discoteca del terrore, ipotesi cedimento balaustre: 6 morti e 10 feriti gravi

  • La conferma che risolve il dubbio: «Sfera Ebbasta stava arrivando a Corinaldo»

  • Strage in discoteca, i nomi delle vittime: la più piccola aveva solo 14 anni

  • Terrore in discoteca, i sopravvissuti: «Devastazione come in guerra, un orrore che non dimenticherò»

Torna su
AnconaToday è in caricamento