L'Ancona in finale col brivido: contro la Civitanovese è 4-3

L'Ancona di mister Trillini sconfigge 4-3 un'ottima Civitanovese e si aggiudica la semifinale playoff. Per i biancorossi reti di Genchi (doppietta), Kostadinovic ed Ambrosini. Ora la finale con la Sambenedettese

La Curva Nord

Sotto alla Samb! Continua il buon periodo di forma dell'Ancona che nella semifinale playoff (partita secca) battono 4-3 un'ottima Civitanovese. Ora in finale, come da pronostico, arriva la Sambenedettese uscita vincitrice (2-1 in 10 uomini) dalla sfida con l'Isernia.
Ancona che vince non si cambia! Trillini manda in campo ia formazione tipo: in porta torna David, difesa formata da Gagliardini e Kostadinovic ai lati con Torta e Pesaresi al centro; trio di centrocampo con Maiorano, Santoni Elia e Tafani che agiranno alle spalle del tridente composto da Costa Ferreira, Genchi ed Alex Ambrosini.
Nella Civitanovese Ghetti viene schierato davanti alla difesa a fianco di Castracani (ex di turno) e Bolzan. 

CRONACA:  Pronti via ed Ancona subito in vantaggio!!!! Capitan Pesaresi mette in area per Genchi, che lasciato inspiegabilmente solo insacca facilmente la sua ventesima rete stagionale! Gioia incontenibile e "Del Conero" che esplode con un boato assordante.
Per i dorici sembrerebbe tutto facile, ma gli ospiti sono in un grande momento di forma e riescono a ribaltare incredibilmente il match. Minuto sei, Elia Santoni aggancia in area Spinaci, rigore sacrosanto ed ammonizione per il giovane centrocamposta dorico. Dal dischetto va proprio Spinaci che non lascia scampo a David: 1-1!
Al 18' minuto Ambrosini vede il suo tiro a botta sicura, venire respinto sulla linea da capitan Bolzan che salva il risultato. 

Non può niente invece David che al 25' vede Ghetti rubare palla a centrocampo, involarsi verso di lui e siglare con un grandissimo pallonetto il gol del vantaggio ospite. Del Conero gelato

Doppia occasione per Pesaresi al 33': sugli sviluppi di un corner prima trova il miracolo di Hrivnak a negargli il pareggio, poi sul susseguente calcio d'angolo è la traversa a dirgli di no!
Gol che però non tarda ad arrivare! Tre minuti dopo l'ottimo Kostadinovic trova il gol del pareggio, sfruttando un lancio dalle retrovie e battendo Hrivnak con una traiettoria fortunata.
Nel finale di tempo, la rimonta è servita: Alex Ambrosini si inventa un gol dei suoi e dalla distanza firma il 3-2, ora il "Del Conero" può esultare di nuovo.

RIPRESA: Stessi effettivi per entrambe le compagini, Ancona che prova ad amministrare il vantaggio, ma non fa i conti con Buonaventura che al 58' trova il pareggio da pochi passi con un colpo di testa! 
Un Trillini infuriato, vede la sua rabbia esplodere al 63' quando Ambrosini si fa buttare fuori per proteste. Ancona in 10' e partita in salita. Quì la fortuna aiuta i biancorossi, che trovano l'espulsione di Boateng per gioco falloso (a noi sembra eccessiva la decisione del direttore di gara) e si ritorna alla parità numerica.
Non succede niente fino al 87' quando Sbaraglia commette un fallo da rigore sul neo entrato Marino. L'arbitro concede la massima punizione ai dorici ed espelle il numero 2 rossoblù. Genchi fa 21 in stagione e l'Ancona nonostante i 5 minuti di recupero porta a casa una vitttoria tanto sofferta quanto vitale!

Ora sotto con la Sambenedettese, in una sfida che è durata per tutta la stagione. L'Ancona c'è e sognare è ancora possibile!


TABELLINO MATCH ANCONA - CIVITANOVESE 4-3

Ancona 1905: David, Gagliardini, Torta, Kostadinovic, Pesaresi, Tafani, Santoni E., Maiorano, Genchi, Costa Ferreira, Ambrosini
A disposizione: D'Arsiè, Gandelli, Viscuso, Patti, Marino, Santoni M., Ferraro

Civitanovese: Hrnivak, Sbaraglia, Fabi Canella, Ghetti, Bolzan, Castracani, Boateng,  Mandorino, Spinaci, Buonaventura, Rossi
A disposizione: Facheris, Rachini, Trillini, Mongello, Filiaggi, Kuci, Traini

Ammonizioni: Gagliardini, Maiorano (A) Bolzan, Mandorino (C)
Espulsioni: Ambrosini (A), Sbaraglia, Boateng (C)

 

Guarda lo sport live e on-demand su DAZN
Comincia il tuo mese GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Quando il freddo rovina il gusto: i cibi da tenere fuori dalla portata...del frigo

  • Via la puzza dai bidoni della spazzatura, prova con l'aceto: tutti i rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Perde il controllo dello scooter, poi lo scontro con l'auto: è morto

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • Cade dal tetto della sua azienda, Claudio ha lottato ma non ce l'ha fatta

  • Panico in città, crolla un solaio: soccorsi al lavoro per cercare persone sotto le macerie

  • Incrocio maledetto, il furgoncino la centra mentre passeggia: ragazza in ospedale

  • Risse tra bande e rapine, il locale deve chiudere: stavolta è uno chalet balneare

Torna su
AnconaToday è in caricamento