Esordio tra i professionisti per il pugile osimano, Charly manda KO l'avversario serbo

Dunque debutto senz’altro positivo per Charly, cresciuto nel vivaio della Boxing Club Castelfidardo

Charlemagne Metonyekpon

E' subito vittoria all'esordio tra i professionisti della boxe per il pugile osimano Charlemagne Metonyekpon, che ieri a Castelfidardo ha vinto alla quinta ripresa per KO tecnico contro l’agguerrito ed esperto avversario di origine serba Mark Pavlovic.

Alla presenza di un folto pubblico che ha riempito i gradoni del palazzetto dello sport di Castelfidardo, Charlemagne Metonyekpon, meglio conosciuto come Charly, ha da subito evidenziato le sue doti tecniche colpendo ripetutamente il serbo dal primo match con poderosi destri al volto. Vani sono stati i tentativi di Pavlovic di legare Charly, che dalla quarta ripresa si è scatenato, iniziando a colpire con ganci e montanti al bersaglio grosso del serbo, costringendo ripetutamente l’arbitro Sauro Di Clementi a interrompere il match per contarlo. Fino a decretare la vittoria per KO tecnico a favore del pugile osimano.

Dunque debutto senz’altro positivo per Charly, cresciuto nel vivaio della Boxing Club Castelfidardo e allenato dai maestri Andrea Gabbanelli e Daniele Marra che contano diversi pugili professionisti nel gruppo sportivo fidardense. All’evento erano presenti anche il sindaco di Castelfidardo Roberto Ascani ed il presidente della Federazione pugilistica Marche Gabriele Fradeani.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    L'anziana che assiste è in ospedale, badante svaligia l'appartamento e vende la refurtiva

  • Politica

    Operazione scuole sicure, ad Ancona più di 44mila euro: «La droga è un'emergenza»

  • Cronaca

    Finì in carcere per spaccio, ma quella non era droga: avvocati pronti a chiedere risarcimento

  • Cronaca

    La fidanzata lo lascia, tenta di irrompere in casa e picchia il compagno dell'amica di lei

I più letti della settimana

  • Gigantesco incendio divora l'azienda, nube alta decine di metri

  • Esce da casa e svanisce nel nulla, ritrovato morto nella notte

  • «Fatti gli affari tuoi, sono un carabiniere», ma non è vero e lo dice alla persona sbagliata

  • Choc tra i passanti, donna trovata morta su una panchina

  • Tontarelli, milioni di euro in fumo: serie di sequestri per arrivare alla verità

  • Accerchiata e presa a manganellate, rapina in pieno centro

Torna su
AnconaToday è in caricamento