Basket, il Campetto Ancona scivola a Pesaro

Nella trasferta contro il Bramante stop pesante per 80-61

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Il Campetto Ancona si ferma a Pesaro. Le tigri bianconere escono sconfitte dalla trasferta in terra pesarese contro il Bramante per 80-61. Uno stop pesante per i ragazzi di "Fish" ed anche inaspettato, visti gli ultimi risultati positivi con tre vittorie in sequenza. Dopo due buoni quarti, il Campetto si è sciolto come neve al sole negli ultimi due periodi, perdendo così l'occasione di raccogliere altri due punti e di mantenere la quinta piazza, persa a discapito della Pallacanestro Pedaso. "Siamo partiti bene - commenta coach Alessandro Del Pesce - mettendo in pratica ciò che avevamo preparato in allenamento e limitando le loro giocate. Dopo il riposo lungo abbiamo concesso alcuni canestri e non siamo riusciti a rispondere: da quel momento in poi è finita la partita, perchè abbiamo subito un break importante e non abbiamo avuto più la forza per rientrare. Un passo indietro notevole rispetto alle ultime uscite, anche dal punto di vista mentale. La soluzione è solo lavorare a testa bassa, perchè non siamo diventati forti battendo il Pisaurum ma dobbiamo conquistarci le vittorie con tanto impegno e carattere." In tal senso sabato arriva subito l'occasione di riscatto. Infatti nella 7° giornata di ritorno le tigri bianconere vanno nella tana del Tolentino, capace all'andata di espugnare il Palascherma. I cremisi sono penultimi con 6 punti all'attivo e non vincono dal 3 dicembre. Tuttavia nelle ultime uscite hanno dato filo da torcere alle prime della classe Civitanova e Fabriano a dimostrazione di come, al di là della classifica, rimangono una compagine da non sottovalutare. Le "bocche di fuoco" sono il play Nicola Temperini, Alessio Sorci e Alessandro Pelliccioni. "Abbiamo avuto sempre problemi con le squadre di bassa classifica - ricorda l'allenatore bianconero - e dobbiamo essere memori della gara d'andata. Tolentino ci ha fatto vedere di che pasta è fatta, quindi dobbiamo essere pronti per questa gara. Solamente scendendo in campo con il giusto atteggiamento, - conclude "Fish" - possiamo portare a casa i due punti che sono importanti per la nostra classifica." Palla a due sabato 4 febbraio alle ore 21.15 al Palasport Giulio Chierici di Tolentino. Dirigono l'incontro i signori Francesco Mattioli di Potenza Picena (MC) e Jacopo Sperandini di Macerata (MC). Forza Campetto! BRAMANTE PESARO - IL CAMPETTO ANCONA 80 - 61 (16-18, 15-18, 24-11, 25-14) BRAMANTE: Benevelli 3, Ricci 10, Giroli 10, Ceccolini 7, Bongiorno 3, Giacomini n.e., Benedetti 5, Oliva 2, Amici 11, Nicolini 12, Serpilli 15, Moretti 2. All. Nicolini CAMPETTO: Strappato 2, Ruini 9, Bartolucci 2, Novelli 3, Baldoni 3, David, Cuccoli n.e., Redolf 19, Ciarallo 13, Principi 10. All. Del Pesce Arbitri: Paciaroni e Bonfigli

Matteo Valeri Ufficio Stampa G.S. Il Campetto Basket Ancona

Torna su
AnconaToday è in caricamento