Atletica, Massimo Zanni campione italiano delle 12 ore

Nella terza frazione il suo avversario cede vistosamente e tutto sembra procedure per il meglio

Massimo Zanni

Ancora un titolo tricolore per Massimo Zanni, atleta master della Sef Stamura Ancona. Tre settimane dopo avere conquistato quello della 6 ore Zanni ha fatto il bis, a Provaglio dd’Iseo, primeggiando nella categoria master 65 delle 12 ore (20esimo assoluto). Partito con l’intento di battere anche il record italiano della categoria m65 (106,209 chilometri) ha centrato anche questo obbiettivo percorrendo 106,548 metri. “La vecchia quercia”, che è anche diventato testimonial del Salesi, aveva suddiviso la gara in quattro frazioni di tre ore, tutte con un ritmo diverso. Partenza prudente con il suo ritmo, strada facendo si trova subito nelle prime posizioni duellando con il suo avversario più agguerrito.

Dopo 6 ore ha percorso più di 61 km, meglio di tre settimane prima nelle 6 ore di Putignano. Nella terza frazione il suo avversario cede vistosamente e tutto sembra procedure per il meglio. Ma quando il titolo tricolore ed il record è alla sua portata ecco l’imprevisto: dopo 10h30' di corsa accusa una fitta all'inguine della gamba destra, una contrattura che gli impedisce di sollevare la gamba e quindi di correre. Rallenta, arriva a camminare, stringe i denti e decide di correre saltellando, appoggiandosi di più sulla gamba sinistra e tenendo la destra quasi rigida. La soluzione funziona, anche se il suo avversario si avvicina. Ma Zanni tiene duro ed addirittura riesce ad ottenere, oltre alla vittoria, il nuovo record italiano, migliorandolo di 339 metri.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La discoteca era un magazzino, documenti falsi per avere le licenze: indagata la Commissione

  • Cronaca

    Ladri acrobati svaligiano l'appartamento, risveglio amaro per i proprietari

  • Cronaca

    Allevamenti bio e agricoltura biologica, Fileni guarda oltre: in arrivo i nuovi stabilimenti

  • Cronaca

    «Non mi devi seguire», manata in faccia al vigilantes: caos al supermercato

I più letti della settimana

  • Mangiare pesce ad Ancona, i migliori 10 ristoranti del 2019: la classifica

  • Stroncata da una malattia, muore a 19 anni

  • Dramma della solitudine: trovato senza vita in cucina, era morto da almeno 10 giorni

  • Mangiare carne ad Ancona, la classifica dei migliori 5 steakhouse del 2019

  • Precipita dal terrazzo, un volo di 3 metri: imprenditore ricoverato all'ospedale

  • Precipita dal balcone sotto gli occhi dei vicini, donna in gravissime condizioni

Torna su
AnconaToday è in caricamento