Atletica, Andrew Howe da "Ballando con le Stelle" agli Assoluti indoor

Sabato 18 febbraio la prima giornata della massima rassegna tricolore. Nel lungo atteso il primatista italiano, protagonista anche del popolare show tv

Andrew Howe al Palaindoor

Tutto pronto ad Ancona per i Campionati Italiani Assoluti Indoor, edizione numero 48. Un weekend tricolore in cui il capoluogo marchigiano assegnerà in tutto 26 titoli nazionali, di cui 11 già nella prima giornata di domani. Proprio sabato fari puntati sulle pedane dei salti con Andrew Howe, il recordman italiano del lungo che tre settimane fa al Palaindoor ha messo a segno un brillante esordio stagionale con 7,89, il suo miglior risultato degli ultimi sette anni dopo una serie di problemi fisici e di natura tecnica. Nel frattempo è stato protagonista in tv, con la partecipazione nel 2014 su Rai 1 allo show “Ballando con le stelle” dove ha sfiorato la vittoria, ma ha comunque conquistato tutti con la sua simpatia e le sue qualità anche come ballerino. Argento mondiale 2007, campione europeo outdoor (2006) e indoor (2007), bronzo mondiale indoor (2006), Howe detiene i primati nazionali sia all’aperto (8,47) che in sala (8,30). Da alcuni mesi si allena a Castelporziano (Roma) insieme a un altro big, il bronzo olimpico del triplo Fabrizio Donato. L’altro lunghista azzurro Marcell Jacobs, terzo italiano di sempre e secondo al mondo quest’anno con 8,07, si è sottoposto stamattina presso l’Istituto di Medicina dello Sport di Roma a una risonanza al bicipite femorale destro, dopo un lieve fastidio avvertito nei giorni scorsi. L’esame medico non ha evidenziato lesioni, ma alla vigilia si terrà un ulteriore consulto con il club Fiamme Oro e il tecnico personale Paolo Camossi per confermare o meno la partecipazione all’attesa sfida che inizierà alle ore 15.50.

Domani, in apertura di pomeriggio (ore 14.00), annunciata al via dei 3000 di marcia Antonella Palmisano per la sua prima uscita agonistica dalle Olimpiadi di Rio, dove si è piazzata quarta nella 20 chilometri. Tra le donne da seguire anche la saltatrice in alto Erika Furlani, dalle ore 14.15. A chiudere il programma saranno invece le spettacolari finali dei 60 ostacoli: femminili alle 17.40, mentre gli uomini scatteranno alle 17.50. Per le Marche, nella giornata inaugurale, in gara sui 1500 metri (ore 15.15) la mezzofondista pesarese Ilaria Sabbatini (Atl. Avis Macerata), che in questa stagione ha stabilito il primato regionale assoluto con 4:32.19, e la campionessa italiana juniores di salto in lungo Martina Aliventi (Collection Atl. Sambenedettese), dalle ore 13.50.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Caos Ancona, un punto di penalizzazione e 10mila euro di multa

    • Cronaca

      CaterRaduno 2017, formato ridotto ma tanti eventi live e grandi nomi della musica

    • Cronaca

      Dormono nel parcheggio dell'ospedale, denunciate tre persone

    • Cronaca

      Vandali in azione, gomme bucate alle auto in sosta: indagano i Carabinieri

    I più letti della settimana

    • La doppietta di Paolucci non basta, una buona Ancona pareggia a Padova

    • Atletica, Conero Running da record nel ricordo di Michele Scarponi

    • Caos Ancona, un punto di penalizzazione e 10mila euro di multa

    • Campionati Nazionali Ginnastica UISP, cerimonia di inaugurazione con la Di Francisca

    • La Regione festeggia l'impresa della Lardini: «Possiamo rappresentare le Marche»

    • L'Ankon vola ai playoff nazionali, l'ASKL battuto 4-2

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento