Crisi Anconitana, panchina a Umberto Marino: scelto l'allenatore per l'assalto alla D

Il tecnico, 51 anni ex Chieti, è stato chiamato a sostituire l'esonerato Davide Ciampelli. Subito in campo per il primo allenamento: eredita una situazione non semplice

Umberto Marino, 51 anni, è il nuovo allenatore dell'Anconitana

E’ Umberto Marino, 51 anni, il nuovo allenatore dell’Anconitana. Dopo l’esonero di Davide Ciampelli, la società del presidente Stefano Marconi ha deciso di affidarsi al tecnico di Gualdo Tadino, già attaccante biancorosso nel 1999/2000, quando la vecchia Ancona conquistò la promozione in B nella finale playoff di Perugia contro l’Ascoli. Nel suo staff, mister Marino avrà come preparatori atletici Jacopo Ippoliti e Filippo Giannetta.

Dopo una lunga carriera tra i professionisti (tra cui Nocerina, Catania e Siena) ha mosso i suoi primi passi da allenatore nelle giovanili del Siena per poi diventare il vice di Ivo Jaconi sulle panchine di diverse squadre, tra cui Brescia, Frosinone, Triestina, Cremonese e Reggina. Da primo allenatore ha lavorato in due periodi diversi al Chieti, prima nella stagione 2015/16 in D, poi dal dicembre 2017 all’ottobre 2018, con un 2° posto nell’Eccellenza abruzzese e un esonero. E’ durata appena una decina di giorni, invece, la sua avventura all’Avezzano, nell’estate 2017: la società lo sollevò dall’incarico durante il ritiro precampionato per divergenze con i “senatori” dello spogliatoio. 

Oggi sarà presentato alla squadra dal co-presidente Andrea Marconi, poi dirigerà il suo primo allenamento in programma alle 15 ad Offagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento