A Porta Pia come in curva, che spettacolo per i 115 anni: tanti auguri Anconitana!

Gli ultras hanno festeggiato il compleanno biancorosso con uno show pirotecnico, fumogeni e bandiere: una passione intramontabile

Lo spettacolo pirotecnico organizzato dagli ultras

E sono 115. Tanti auguri Anconitana!

Era il 5 marzo 1905 (almeno così narra la leggenda) quando in un magazzino del Teatro delle Muse nacque l’Unione Sportiva Anconitana, prima società calcistica del capoluogo, per iniziativa di Pietro Recchi, commerciante e atleta poliedrico, lui stesso giocatore e allenatore: scelse il bianco e il rosso come colori sociali in onore al Liverpool, squadra che vide giocare a football per la prima in uno dei suoi viaggi di lavoro in Inghilterra. Da allora è cominciata una storia infinita, fatta di successi e scalate fino alla serie A (toccata per la prima volta nel 1992) e alle delusioni degli ultimi anni, con dolorosi capitomboli e faticose risalite.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per festeggiare il 115° compleanno, gli ultras ieri sera si sono ritrovati in tanti davanti a Porta Pia con bandiere, striscioni e fumogeni rossi e hanno organizzato un suggestivo spettacolo pirotecnico con vista sul porto. A dimostrazione di come la passione biancorossa, nonostante le alterne vicende degli ultimi anni, sia intramontabile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio alla baia, le fiamme divorano il ristorante Spiaggia Bonetti

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • Terribile schianto in via Conca, tir perde il controllo e schiaccia un'auto

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • Spiagge libere in alto mare, un salasso: ecco tutto quello che c'è da sapere

  • Lidl continua a crescere, nuovo punto vendita ad Ancona e 6 assunzioni

Torna su
AnconaToday è in caricamento