Troppa Anconitana per l'Atletico Alma, finisce in goleada: il Castelfidardo è avvisato

L’Atletico Alma resiste solo all’inizio, poi si arrende ai guizzi dei biancorossi

L'esultanza dopo il secondo gol di Giambuzzi

ANCONA - Cinque squilli per sfidare il Castelfidardo. L' Anconitana, oggi senza Ambrosini (influenza), supera l’Atletico Alma per 4-1 e avverte la diretta inseguitrice in classifica che incontrerà domenica prossima. Lo fa con i colpi di Fiore, di un Esteban Giambuzzi in stato di grazia e del primo gol in casa di Liccardi.

La partita

Striscione sugli spalti in ricordo del tifoso biancorosso Gianluca Riccioni, scomparso alcuni giorni fa. Sul campo l’Atletico Alma parte subito deciso. Nessuna roccaforte per i ragazzi di Omiccioli, anzi due tentativi nei primi 10 minuti con Giunchetti e con la sforbiciata di Carsetti. A sbloccare il match però è l’Anconitana con Fiore che, al 15’ su assist di Liccardi, insacca il diagonale di destro alle spalle di Bacciaglia. Gli ospiti reclamano il fuorigioco, il vantaggio però è convalidato e scuote i biancorossi. La partita cambia. Dieci minuti dopo infatti è lo stesso Fiore a imbeccare sulla destra Giambuzzi e l’argentino infila Bacciaglia per il 2-0. Alla fine del parziale Giambuzzi riceve palla dalla sinistra dopo un azione corale e, al volo, beffa il portiere dell’Atletico firmando la doppietta personale. Al 58’ Liccardi riceve da Bartolini e firma il poker di testa. Per il centravanti è il primo gol allo stadio Del Conero. Al 72' Carsetti accorcia le distanze di testa dopo un'imbeccata di Bartoli su calcio piazzato. Nel finale espulso Gabbianelli per doppia ammonizione.

Il tabellino della partita: 

ANCONITANA-ATLETICO ALMA 4-1 

ANCONITANA (4-2-3-1) Battistini; Pierdomenico, Micucci, Trombetta, Bartolini (43’ st Mercurio); Magnanelli, Visciano; Giambuzzi (24’ st Cameruccio), Fiore (41’ st Zagaglia), Mansour; Liccardi (27’ st De Sagastizabal). All. Marino. 
ATLETICO ALMA (4-3-1-2) Bacciaglia; Marongiu, Urso, Gabbianelli, Giunchetti; Rivelli (1’ st Tiriboco), Bartoli, De Angelis (22’ st Moretti); Zingaretti; Carsetti (46’ st Grossi), Cavaliere (20’ st Palazzi). All. Omiccioli. 
ARBITRO: Ercoli di Fermo. 
RETI: 15’ pt Fiore, 25’ pt e 44’ pt Giambuzzi, 13’ st Liccardi, 27’ st Carsetti. 
NOTE: spettatori 1200 circa (paganti 632, abbonati 546, incasso di 4.275 euro). Espulso al 44’ st Gabbianelli per doppia ammonizione. Ammoniti: Pierdomenico, Trombetta, Carsetti. Angoli: 5-3. Recupero: pt 1’, st 2’. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • Vedere il figlio nel calcio professionistico, il sogno di papà Roberto si realizza prima di arrendersi alla malattia

  • Esce dal reparto di ortopedia e finisce direttamente al Pronto Soccorso

  • Le Marche dicono no al 5G, approvata la mozione dei Verdi: «Rischi per l'uomo»

  • Tragedia in cantiere, Paolo travolto ed ucciso da una valanga di terra

Torna su
AnconaToday è in caricamento