"Ancona Olimpica", giovedì 23 giugno il via: lo stadio "Dorico" protagonista

La durata della manifestazione è di circa 30 giorni nel periodo 23 giugno 23 luglio , come per la passata stagione, saranno giornate ricche di iniziative, tornei, gare o semplici esibizioni

Le immagini della conferenza stampa

L'assessore allo Sport Andrea Guidotti con Paolo Giampaoli, presidente dell'associazione sportiva Real Lions, ha presentato questa mattina (mercoledì) l'edizione 2016 di Ancona Olimpica, che prenderà il via giovedì 22 giugno alle ore 17,00 allo Stadio Dorico.  «Un' iniziativa che ha ricevuto il pieno sostegno dell'Amministrazione fin da subito -ha sottolineato Guidotti- perché crediamo molto nel fare rete per offrire alla città manifestazioni di livello. I recenti Youth Games della Macroregione -che hanno dato visibilità ad Ancona ben oltre il suo territorio- confermano questa linea». «E' progetto unico nel suo genere per la città - conferma  Giampaoli, ideatore e coordinatore di Ancona Olimpica- che troverà lo sport  indiscusso protagonista dell’iniziativa, attraverso la promozione  di tutte le discipline praticabili nel periodo estivo in una struttura come lo Stadio Dorico, autentico protagonista e contenitore ideale per una manifestazione di questa portata.»

La durata della manifestazione è di circa 30 giorni nel periodo 23 giugno 23 luglio , come per la passata stagione, saranno giornate ricche di iniziative, tornei, gare o semplici esibizioni.  Ancona Olimpica è patrocinata oltre dal Comune, da CONI, Aics, CIP e  da Promesteo Estra,  che la supporta. Il programma è già stato ben definito in ogni suo piccolo dettaglio e  andrà di parti passo con quello già collaudato nella precedente edizione:

Eventi sportivi: il coinvolgimento delle società sportive delle varie discipline di Ancona: calcio, basket, volley, pallamano, calcio a 5, ginnastica, handball baech beach volley, pugilato, ecc.. Tutte le società saranno chiamate a organizzare tornei o semplici esibizioni a loro discrezione nei tempi che saranno concordati in funzione del calendario delle varie attività. Spazio anche all’attività paralimpica con due giornate dedicate all’hockey in carrozzina e al calcetto.

Attività ricreative: si organizzeranno tornei di carte, di calciobalilla, di pingpong, mentre per i più piccini l’angolo baby con animatori e attrezzature idonee come i gonfiabili o altri giochi rivolti ai bambini con gonfiabili e truccabimbi, In concomitanza con  Notte Bianca di Corse Amendola si svolgerà  come lo scorso anno un evento dedicato esclusivamente ai bambini “Mezzanotte in bianco”

Spettacoli: si è pensato di coinvolgere soprattutto i commercianti della città con dimostrazioni al fine di promuovere i propri prodotti, come per il settore dell’abbigliamento con sfilate di moda o per i concessionari automobilistici o di scooter con esibizioni motoristiche, o per i ristoratori con gare eno-gastronomiche,   serate di vernacolo,  esibizioni di scuole di ballo, serate musicali con Cover Band.

Stand gastronomici:  installate almeno due postazioni di ristoro (una di carne e una di pesce), gelateria, piadineria, birreria e sviluppare serate a tema e spazio anche per i salutisti della con stand dedicato alla cultura dell’alimentazione.

                                                                                                        

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sale sull'altare completamente nuda e urla come un'indemoniata: chiesa sgomberata

  • Entra in negozio e stacca il dito del titolare a morsi, poi scappa e viene arrestato

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Si prostituiscono in casa, gli agenti si fingono clienti e le scoprono: donne nei guai

Torna su
AnconaToday è in caricamento