GLS Dolphins Ancona: al via il primo Torneo Interscolastico di Flag Football

Paolo Belvederesi, general manager della franchigia dorica: «Abbiamo avuto 15 adesioni da professori di varia provenienza: non solo di Ancona, ma anche di Loreto, Camerano, Jesi, Civitanova e Osimo

Ha preso il via lunedì mattina e continuerà fino a venerdì 16 dicembre la prima edizione della "GLS School Cup", il primo torneo interscolastico di Flag Football che vede ai nastri di partenza ben 28 formazioni scolastiche della provincia di Ancona e Macerata, di elementari, medie e istituti secondari. Ci spiega la nascita e gli obiettivi del progetto Paolo Belvederesi, general manager della franchigia dorica:

«Ad aprile 2016, grazie all'intervento di Stefano Serafini, uno dei nostri allenatori, abbiamo contattato l'Ufficio Scolastico Regionale trovando molta disponibilità nelle persone di Michelangela Ionna e di Anna Laura Gasperat, rispettivamente coordinatrice regionale e provinciale di Educazione Fisica e Sportiva, che ci hanno assistito in modo meraviglioso. Con loro abbiamo creato un progetto completo e integrato, con diversi step successivi. A inizio settembre abbiamo svolto il corso di formazione professionale rivolto ai professori della provincia degli Istituti di 1° e 2° grado (medie e licei / istituti tecnici), grazie al quale abbiamo potuto "formare" i formatori, insegnando loro cosa è il flag football, come proporlo in classe, ecc. Il Coni ci ha aiutato fornendoci gratuitamente la sala conferenze per la giornata teorica e lo Stadio del Conero per la giornata "pratica", gestita dalla Federazione tramite Simone Iori e il delegato Tommaso Labarile. Abbiamo avuto 15 adesioni da professori di entrambi i sessi e di varia provenienza: sia scuole medie sia licei, non solo di Ancona città, ma anche di Loreto, Camerano, Jesi, Civitanova e Osimo, potendo così "certificare" 15 divulgatori Fidaf. Successivamente, grazie alla Fidaf (Alessandro Zarbo) che ci ha donato i palloni e con un nostro ulteriore investimento per acquistare i kit di flag, abbiamo fornito a ogni professore il materiale tecnico per proporre il flag alle varie classi. In totale abbiamo distribuito 15 kit di palloni e flag ai professori. Nei mesi di ottobre e novembre ci siamo organizzati per assistere i vari professori nelle diverse scuole. Roberto Rotelli, Stefano Serafini, Leonardo Lombardi, Paolo Belvederesi, Emanuele Gianfelici hanno seguito in palestra i diversi professori aiutandoli a divulgare il flag e a formare squadre di istituto o di classe per partecipare al torneo interscolastico. Ed eccoci alla fase finale del progetto. Grazie all'aiuto del CUS Ancona, nella persona del responsabile Davide Francescangeli, abbiamo potuto organizzare presso i loro impianti il primo Torneo Interscolastico di Flag Football della nostra storia. Ci tengo particolarmente a ringraziare gli sponsor GLS e Prometeo Estra, senza il loro contributo non sarebbe stato possibile organizzare tutto questo!"
 

Potrebbe interessarti

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Quando il freddo rovina il gusto: i cibi da tenere fuori dalla portata...del frigo

  • Il barbecue perfetto è quello fai da te: come costruirlo in poche mosse

I più letti della settimana

  • Malore in galleria, sbanda e si schianta contro un'altra auto: atterra l'eliambulanza

  • Malore fatale in auto, choc davanti al supermercato: Pietro non ce l'ha fatta

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • Veranda e pavimentazione abusive, sequestrata parte dello chalet balneare

  • Calci e pugni contro la compagna e la figlia: arrestato dopo il raptus di gelosia

  • Panico in città, crolla un solaio: soccorsi al lavoro per cercare persone sotto le macerie

Torna su
AnconaToday è in caricamento