Rugby, il CUS Ancona bene nei playoff contro il CUS Camerino: finisce 37-15

Guidati in campo da Capitan Luigi Ricci i dorici hanno dominato per gran parte del tempo la partita, soffrendo per qualche minuto solo sul finire del primo tempo. Ecco come è andata

Iniziano nel migliore dei modi i playoff del CUS Ancona Rugby, davanti al pubblico delle grandi occasioni si aggiudica il derby universitario ed il punto di bonus segnando quattro mete e concedendo agli avversari solo calci di punizione. «Era importante vincere la prima in casa per riscattare la svista di Camerino ed iniziare i playoff nel migliore dei modi - dichiara Mr Stacchiotti - per fortuna che il campionato ci consentirà di giocare tutte le domeniche – ha concluso- perché la squadra soffre le pause prolungate.»

Guidati in campo da Capitan Luigi Ricci i dorici hanno dominato per gran parte del tempo la partita, soffrendo per qualche minuto solo sul finire del primo tempo. Due mete di Capitan Ricci e due punizioni di Iacob nel primo tempo, una meta di Gabriele Zanoli, una di Riccardo Alderuccio, due punizioni ed un preziosissimo "drop" di Iacob Valentin che ha definitivamente spento le speranze degli Ospiti nel secondo tempo. Man of the match Michele Aberle, per numero di metri guadagnati e placcaggi fatti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia una cisterna, uomo travolto dall'esplosione: tragedia sfiorata in azienda

  • Insetti, avanzi di cibo e dipendenti in nero, arrivano i carabinieri: il ristorante chiude

  • Esplosione al distributore di benzina, muore operaio anconetano: aveva 29 anni

  • Dramma al Salesi, muore il feto ma i medici salvano la vita della madre

  • Segano le sbarre di una finestra, ladri in pasticceria: «Siamo blindati ma non basta»

  • Settimo cambio d'insegna per Auchan, anche a Senigallia arriva il Conad Superstore

Torna su
AnconaToday è in caricamento