Ancona 1905: definitivo il “divorzio” con Alex Ambrosini

Il divorzio tra Alex Ambrosini e l'Ancona è ufficiale. Di fronte alle richieste insistite del giocatore di essere svincolato per poter approdare in una squadra di Lega Pro, l'Ancona suo malgrado ha dovuto cedere

Il presidente dell’Ancona, Andrea Marinelli

Il divorzio tra Alex Ambrosini e l’Ancona è ufficiale. Di fronte alle richieste insistite del giocatore di essere svincolato per poter approdare in una squadra di Lega Pro, l’Ancona suo malgrado ha dovuto cedere.

“E’ vero – ha dichiarato il presidente dell’Ancona, Andrea Marinelli -. Nei giorni scorsi la società ha proposto ad Ambrosini, e sottolineo proposto, un ritocco del rimborso, ma soltanto perché l’Ancona in estate aveva investito molto sul giocatore, e non si può certo dire che finora il rendimento di Ambrosini, per tanti motivi, abbia confortato le aspettative. Di fronte alla nostra proposta, il giocatore ha preferito immediatamente un’altra soluzione alla quale né il direttore sportivo né la società hanno potuto opporsi. Tenere un giocatore che sarebbe rimasto con noi di contro voglia non avrebbe avuto nessun senso”. “So che perdiamo un buon giocatore – ha continuato Marinelli - ma divorziare da Ambrosini, per me e per l’Ancona non significa rinunciare a quel sogno che insieme alla città stiamo inseguendo. Da sempre, quando qualcuno se ne va, sembra che debba essere insostituibile. Può darsi che sia così. Ma io non mi arrendo. Voglio che il Del Conero torni ad applaudire l’Ancona, voglio che la squadra sia in grado di offrire uno spettacolo degno della grande tradizione calcistica anconetana. Ci stiamo provando con tutte le forze. Ad Ambrosini auguro di avere fortuna. All’Ancona di tornare presto ad essere protagonista di questo difficilissimo campionato. Abbiamo cambiato in questo dicembre, stiamo cambiando, ma lo facciamo per provare a vincere”.

In chiusura, il presidente Andrea Marinelli, ha annunciato che molto presto terrà una conferenza stampa per chiarire tutte le vicende biancorosse di questo ultimo periodo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare, mamma e papà ricoverati: bimbo di 5 anni resta completamente solo

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Il Coronavirus blocca anche il paradiso: Italo, il "survivor" solitario che vive di pesca e cocco

  • Una passeggiata da 400 euro, primo pedone "fuori quartiere" multato dalla polizia

  • Il rubinetto diventa flussimetro per respiratori, l'invenzione dei cardiologi in un tutorial

  • La terra torna a tremare, scossa di terremoto registrata ad Ancona

Torna su
AnconaToday è in caricamento