← Tutte le segnalazioni

Altro

I disegni di Gabriella: «Il disegno è vita e così coloro la mia»

Redazione

Mi chiamo Gabriella Fiorillo, ho 52 anni e disegno da sempre. Tutti possono volare con la fantasia, colorare, non contano l’età, la razza, il sesso o le capacità di movimento, ma in pochi riescono a farlo amorevolmente e in pochi riescono nell’intento. Io penso che in ognuno di noi ci sono tutti i colori del mondo, alcuni scelgono o preferiscono tenerlo per sé. Io, il mio disegno, ho scelto di condividerlo con altri. Perché la mia vita é colorata, la vita di tutti noi è colorata, le nostre giornate sono colorate, i nostri abiti, i nostri giochi, l’acqua del mare e il cielo sono colorati, il sole che ogni giorno ci dona la sua energia è colorato, un tramonto e  l’alba sono colorati. La vita è una danza di colori. Il nostro cuore che batte è colorato. Ma dipende solo da noi, il modo in cui decidiamo di comunicare con i nostri disegni, è una forma profonda di auto espressione, è una via d’uscita pronta a ricordarci sempre che andrà tutto bene.

Sotto un punto di vista il disegno ci sfida a superare i nostri limiti e ci dona una grande forza interiore, quella forza che ci aiuta ad andare avanti, che ci aiuta a vivere. Il disegno è una dolce musica per i nostri occhi. Il disegno è la migliore espressione di vita. Disegnando puoi esprimere il dolore e l’angoscia, la disperazione e la sofferenza, la violenza ma anche la serenità e il sorriso, la gioia e l’amore e tutte le sfumature del benessere interiore.                                        Posso solo concludere dicendo che, io ho sempre con me carta e matite colorate e continuo a vivere a pieno la sua grazia e la sua bellezza, mi aiuta a sorridere di più, mi porta gioia e positività.

Gabriella Fiorillo

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
AnconaToday è in caricamento