← Tutte le segnalazioni

Altro

Cerimonia Cambio del Comandante Militare dell'Esercito per le Marche

Via Torrioni, 10 · Centro storico

CERIMONIA DI AVVICENDAMENTO AL COMANDO MILITARE ESERCITO MARCHE ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ Il Colonnello Tocci lascia la città dorica dopo due anni ​Autorità militari, civili e religiose alla cerimonia di avvicendamento Ancona, 8 novembre. Nella suggestiva cornice del Convento di San Francesco ad Alto, sede della Caserma “Carlo Falcinelli”, il Colonnello Ascenzo Tocci, dopo circa due anni ha ceduto il Comando Militare dell’Esercito per le Marche al Colonnello Claudio Brunetto, proveniente dalla Scuola Sottufficiali dell’Esercito in Viterbo. Alla breve ma significativa cerimonia di avvicendamento oltre al Generale di Brigata Tommaso Vitale, Vice Comandante per il Territorio delle Forze Operative Nord, erano presenti le più alte cariche istituzionali della regione, tra cui i Prefetti di Ancona, Fermo ed Ascoli Piceno, oltre a numerose autorità militari, civili e religiose. Nel discorso di commiato il Colonnello Tocci, che lascerà a breve il servizio attivo, ha ringraziato tutto il personale della Caserma, sottolineandone l’impegno e la collaborazione esemplare dimostrata durante il suo periodo di Comando: “Questa esperienza ha ulteriormente arricchito il mio bagaglio culturale professionale, e mi ha dato modo di poter conoscere la regione Marche, un territorio bellissimo, ricco si città e borghi affascinanti, abitato da gente operosa e laboriosa e dallo spiccato spirito imprenditoriale” . Il Comandante subentrante, Colonnello Brunetto è un ufficiale di altissima esperienza, avendo ricoperto, nel corso degli anni, numerosi incarichi di elevato spessore, ultimo in ordine temporale quello di vice Comandante della Scuola Sottufficiali in Viterbo, istituto di formazione nel quale vengono formati i Marescialli futuri Comandanti dell’Esercito. Il Colonnello Brunetto si è dichiarato onorato e pronto ad accettare la sfida che il prestigioso Comando gli propone.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
AnconaToday è in caricamento