← Tutte le segnalazioni

Altro

Ancona Galleria Risorgimento dal 1954

Mappa
Galleria Risorgimento · Borgo Rodi

Ancona galleria Risorgimento, nel 2013, otto mesi di lavori di manutenzione e 5 milioni di spesa complessivi per solo 2 piccoli tratti della galleria e ...con la linea filobus che attraversa la galleria, mai terminata di ricollegare. Ci sarà un perché? A 5 anni dalla cerimonia di riapertura gli automobilisti, sono allarmati per lo stato della galleria del Risorgimento vogliono scongiurare che accada qualcosa di grave, come è accaduto a Genova. Perdite vistose di acqua al centro del tunnel.... il Comune tranquillizza. «Normali infiltrazioni d'acqua che ci saranno sempre (che ci saranno sempre??), non pregiudicano la sicurezza e la stabilità della galleria» dichiara l'allora ingegnere capo Lucchetti Luciano classe 1951, oggi in pensione e che ha passato il testimone nell'ottobre del 2017 all'ing. Frontaloni Ermanno laureato in Ingegneria civile-edile presso l’Università degli Studi di Ancona in data 24/07/1979. «Dopo i lavori di manutenzione di entrambi gli imbocchi, nel 2103 è stato verificato anche il calcestruzzo al centro della galleria ed è risultato in buono stato. Non ci sono rischi di distacchi o altri pericoli. Lo sgocciolamento è dovuto a un pozzo, in corrispondenza dei cavi della linea filoviaria dei bus» aggiunge l'allora Ingegnere capo Luciano Lucchetti. (Ma se è un pozzo, non si può prosciugare e/o occludere?) In extremis, non si può trattare come tale, cioè da sopra con delle pompe aspira liquidi, affinché il calcestruzzo non marcisca? Perché si riempie anche quando non piove?? Le rassicurazioni però dell'allora ing. capo Lucchetti, sembrano non bastare oggi agli automobilisti e ai cittadini di Ancona...e non solo! I cittadini di Ancona chiedono quando si prevede la conclusione del restauro totale della galleria e se quel tratto stradale sia sicuro. Abbiamo bisogno, concludono i cittadini, di ulteriori verifiche e certificazioni rese pubbliche che ne diano la sicurezza. La galleria è lunga 535 metri e la costruzione risale nel lontano 1954 con la posa della prima pietra, lavori interrotti nel 1956 a causa di una grossa frana a sud della galleria, poi arrestata in quel periodo, con interventi ciclopici ...quindi è molto vecchia e quanto potrà durare ancora? Il terreno sovrastante la galleria, è franoso? Le scuole e gli edifici che sono sopra e nei pressi, sono esposti a rischio? Gli automobilisti che quotidianamente vi transitano, sono al sicuro? Perché abbiamo "una piscina" al centro della galleria che si riempie anche se non piove? A queste innumerevoli domande, a breve il Comune di Ancona con l'ingegnere capo dovrà dare delle risposte....i consiglieri comunali di opposizione già dalla prossima settimana, si mobiliteranno per ottenere delle risposte e dei risultati a breve termine. Maurizio Mimmotti Cittadino di Ancona e membro del direttivo Forza Italia coalizione di CDX 3316042877 mau.m66@virgilio.it

Segnalazioni popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Segnalazioni

    Crateri stradali, lo sfogo di una cittadina

  • Segnalazioni

    Autobus contro barriere

Torna su
AnconaToday è in caricamento