Si torna con il naso all’insù, passa la cometa “Swan”: come e quando potremo vederla

Asteroide passato, ma si torna con il naso all'insù già tra qualche ora

Foto di repertorio

Asteroide andato, ma si torna con il naso all’insù. Non per “Atlas”, la cometa attesa in questi giorni ma già dissolta. L’appuntamento è fissato con un’altra cometa, la C/2020 F8, in arte “Swan”. Intorno al 20 maggio, secondo gli esperti già da stasera, sarà visibile con un buon binocolo. Durante il viaggio, spiegano gli esperti dell’Accademia delle stelle, “Swan” si ingrandirà sempre di più a causa dell’emissione di gas fino ad arrivare alla minima distanza dal sole: il 27 maggio a 65 milioni di km. 

In condizioni di scarso inquinamento luminoso e con atmosfera trasparente, “Swan” potrà essere vista puntando il binocolo verso Nord-Ovest, altezza 10°, subito dopo il tramonto. I mattinieri invece potranno godersela anche all’alba successiva puntando a Nord-Est a circa 10° di altezza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella notte: ragazzo si toglie la vita nella sua camera con una corda

  • «Lavorare così è impossibile, me ne vado». Marco chiude il bar appena inaugurato

  • Si torna con il naso all’insù, passa la cometa “Swan”: come e quando potremo vederla

  • Donna si rifiuta di dare i soldi al badante che lavorava per lei: lui la stupra in casa sua

  • Forte, coraggioso, veloce come il vento: addio Giuseppe, campione nella vita e nello sport

  • Frecce tricolori ad Ancona, venerdì 29 maggio lo spettacolo nei cieli: il programma completo

Torna su
AnconaToday è in caricamento