Piovono biscotti giganti, dolci da 6 chili protagonisti del cooking show

Due giorni di dolcezza in occasione della manifestazione “M’è Dolce – Festa della pasticceria marchigiana”. Nel cooking show i mega biscotti l'hanno fatta da padroni

I tre biscotti giganti

Due giorni di dolcezza a Castelfidardo in occasione della manifestazione “M’è Dolce – Festa della pasticceria marchigiana”; evento dedicato prevalentemente ai biscotti. Il centro storico di Castelfidardo è stato inondato dal profumo dei biscotti elaborati dai forni e pasticcerie della CNA Alimentare di Ancona. Il progetto, realizzato grazie alla collaborazione con la Pro Loco e il Comune di Castelfidardo, ha visto la collaborazione di Slow Food condotta Val Musone che ha organizzato i laboratori. 
 
Grande affluenza di pubblico è stata registrata soprattutto nel cooking show “Uno a testa”: quattro fornai e pasticcieri si sono alternati nel laboratorio per mostrare la preparazione di quattro biscotti della tradizione marchigiana: Jacopo Corona (biscottificio Frolla, Osimo) ha presentato le Fave dei Morti, Francesco Gentili (Panificio Bramante, Loreto) i Brutti ma Buoni, Matteo Paparelli (Forno di Matteo, Macerata) i cavalucci mentre la conclusione è stata affidata a Rita Orazzi (biscottificio I sette Artigiani, Colmurano) che ha presentato le paccucce fatte con la mela rosa dei Sibillini. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A conclusione del cooking show i biscottifici hanno mostrato i mega biscotti delle Marche: 3 grandi biscotti da 4 – 6 kg di peso, un cavalluccio (Forno di Matteo), una fava dei morti (Frolla) e una paccuccia (I sette artigiani). «Abbiamo voluto realizzare questo progetto per valorizzare uno dei prodotti che sta riscuotendo successo nel mercato: i biscotti - ha commentato Marco Tiranti, presidente della CNA di Zona Sud di Ancona – Tutte le iniziative organizzate avevano lo scopo di valorizzare il prodotto locale, le nostre tradizioni e il saper fare delle nostre aziende artigiane».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ricercato in Italia, faceva la bella vita a Santo Domingo: preso latitante marchigiano

  • Incendio alla baia, le fiamme divorano il ristorante Spiaggia Bonetti

  • La polizia gli chiede i documenti e lui si rifiuta: «Non siete legittimati a farlo»

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • Terribile schianto in via Conca, tir perde il controllo e schiaccia un'auto

Torna su
AnconaToday è in caricamento