Pesca di beneficenza e lotteria, il tradizionale appuntamento delle Patronesse Salesi

Domenica 9 giugno infatti, le volontarie saranno presenti all'ingresso dello stadio Dorico di Ancona

ANCONA - Si rinnova anche quest'anno il tradizionale appuntamento con la pesca e la lotteria di beneficenza promosse dall'associazione Patronesse del "Salesi" per raccogliere fondi a sostegno delle loro attività di solidarietà e assistenza ai bambini ricoverati e alle loro famiglie. Domenica 9 giugno infatti, le volontarie saranno presenti all'ingresso dello stadio Dorico di Ancona, per l'iniziativa promossa con il patrocinio del Comune: alla pesca di beneficenza, evento "storico" che l'associazione organizza fin dal 1949, si potrà partecipare per l'intera giornata (dalle 9 alle 19 circa), l'estrazione della lotteria invece, che si è aggiunta da qualche anno, avverrà alle ore 18.    

I biglietti sono disponibili in prevendita e anche domenica sul posto: si può dunque sostenere l'associazione e tentare la fortuna. In palio ben dieci premi, tra cui un soggiorno-vacanza. I numeri dei biglietti estratti saranno in seguito pubblicati sul sito web, la pagina fb e presso la segreteria dell'associazione Patronesse.

Potrebbe interessarti

  • Trattorie fuoriporta ad Ancona, le migliori 5 secondo il Gambero Rosso

  • Smettere di fumare: dieci consigli utili per uscire dalla dipendenza

  • Forno a microonde, i vantaggi e rischi per la salute: tutto quello che devi sapere

  • Notte delle stelle cadenti: come, dove e quando vedere la pioggia di Perseidi

I più letti della settimana

  • Sfugge al controllo della mamma, l'auto lo travolge: morto un bimbo di 9 anni

  • Il mostro ha vinto dopo 4 anni di lotta, Ilenia è morta: la giovane mamma lascia 2 bambini

  • Orrore in mare, il cadavere di un uomo riaffiora dall'acqua a un miglio dalla costa

  • Va al cimitero per pregare il figlio, poi viene travolta: Silvana muore a 64 anni

  • La sua moto travolta in autostrada, centauro morto dopo lo schianto

  • Annegata dopo un tuffo con l'amica, Sofia ha lottato ma non ce l'ha fatta

Torna su
AnconaToday è in caricamento