Dermatologia, in arrivo un nuovo ambulatorio a Chiaravalle

Inaugurato presso la struttura sanitaria di Chiaravalle dell’Area Vasta n° 2 un nuovo ambulatorio di Dermatologia

foto di repertorio

L’Asur Marche, alla presenza del Direttore Generale Alessandro Marini, ha inaugurato presso la struttura sanitaria di Chiaravalle dell’Area Vasta n° 2 un nuovo ambulatorio di Dermatologia, che offrirà un ampio ventaglio di  servizi ai cittadini. Dopo una prima fase operativa curata dal Dottor Massimiliano Paolinelli infatti, saranno disponibili altri servizi quali: interventi di dermatochirurgia, controllo nevi mediante apparecchiatura digitale, interventi dermatologici mediante terapia fisica, diagnosi e cura del melanoma.

Il personale specialistico sarà messo a disposizione dell’UOC di Dermatologia dell’Ospedale di Jesi, diretta dal dottor Giuseppe Lemme. La nuova attività opererà in sinergia con l’ambulatorio di vulnologia (trattamento delle ferite difficili), già presente all’interno della struttura di Chiaravalle; la stessa si inserisce all’interno dell’espansione delle reti cliniche voluta dall’ASUR, per l’integrazione dei processi di cura tra ospedale e territorio.”

Potrebbe interessarti

  • Trattorie fuoriporta ad Ancona, le migliori 5 secondo il Gambero Rosso

  • Smettere di fumare: dieci consigli utili per uscire dalla dipendenza

  • Forno a microonde, i vantaggi e rischi per la salute: tutto quello che devi sapere

  • Notte delle stelle cadenti: come, dove e quando vedere la pioggia di Perseidi

I più letti della settimana

  • Sfugge al controllo della mamma, l'auto lo travolge: morto un bimbo di 9 anni

  • Il mostro ha vinto dopo 4 anni di lotta, Ilenia è morta: la giovane mamma lascia 2 bambini

  • Orrore in mare, il cadavere di un uomo riaffiora dall'acqua a un miglio dalla costa

  • Va al cimitero per pregare il figlio, poi viene travolta: Silvana muore a 64 anni

  • La sua moto travolta in autostrada, centauro morto dopo lo schianto

  • Annegata dopo un tuffo con l'amica, Sofia ha lottato ma non ce l'ha fatta

Torna su
AnconaToday è in caricamento