Assistenza sanitaria gratuita per gli studenti fuori sede, ora è fatta

Fino ad ora infatti non esisteva un servizio ufficiale per gli studenti e l'unico modo per veder riconosciuta l'assistenza sanitaria di base era il cambio di domicilio sanitario

Foto di repertorio

Dopo anni di battaglie per il diritto all'assistenza sanitaria gratuita per gli studenti fuori sede, la Lista Gulliver annuncia l'avvio del servizio dall'ERDIS. Fino ad ora infatti non esisteva un servizio ufficiale per gli studenti e l'unico modo per veder riconosciuta l'assistenza sanitaria di base era il cambio di domicilio sanitario, che comportava la perdita dei servizi nella città di provenienza.

Il Servizio è finanziato da ERDIS e per usufruirne è sufficiente esibire il libretto universitario. Il medico che effettua le prestazioni è il dottor Michele Caldaroni con ambulatorio in Corso Stamira 61 (tel. 071 2070636 – 2071359): lunedì, giovedì e venerdì, 9,30-11,30; martedì e mercoledì, 16,30-18,30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • Chiedono sigaretta e moneta, poi scatta l’aggressione: tre studenti in manette

  • Schianto sulla Flaminia, coinvolta un'auto della finanza: feriti e traffico in tilt

  • Accosta la macchina e perde i sensi, soccorsi inutili: morto un automobilista

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

Torna su
AnconaToday è in caricamento