Assistenza sanitaria gratuita per gli studenti fuori sede, ora è fatta

Fino ad ora infatti non esisteva un servizio ufficiale per gli studenti e l'unico modo per veder riconosciuta l'assistenza sanitaria di base era il cambio di domicilio sanitario

Foto di repertorio

Dopo anni di battaglie per il diritto all'assistenza sanitaria gratuita per gli studenti fuori sede, la Lista Gulliver annuncia l'avvio del servizio dall'ERDIS. Fino ad ora infatti non esisteva un servizio ufficiale per gli studenti e l'unico modo per veder riconosciuta l'assistenza sanitaria di base era il cambio di domicilio sanitario, che comportava la perdita dei servizi nella città di provenienza.

Il Servizio è finanziato da ERDIS e per usufruirne è sufficiente esibire il libretto universitario. Il medico che effettua le prestazioni è il dottor Michele Caldaroni con ambulatorio in Corso Stamira 61 (tel. 071 2070636 – 2071359): lunedì, giovedì e venerdì, 9,30-11,30; martedì e mercoledì, 16,30-18,30.

Potrebbe interessarti

  • Detenzione di armi, obblighi e scadenze della nuova legge: cosa si deve fare

  • Forno a microonde, i vantaggi e rischi per la salute: tutto quello che devi sapere

  • La nave extralusso con vista sugli abissi: “Le Bougainville” attesa in porto

  • Francesco Facchinetti in riviera con "La vacanza perfetta": quando e come vedere la sfida in tv

I più letti della settimana

  • Tragedia in vacanza, bambina muore ad appena sei mesi

  • Spranga di ferro in faccia, una frustata micidiale: operaio in prognosi riservata

  • Incidente in bici e fuga dall'ospedale, Sergio camminava in strada quando è stato travolto

  • La sua moto travolta in autostrada, centauro morto dopo lo schianto

  • Va al cimitero per pregare il figlio, poi viene travolta: Silvana muore a 64 anni

  • La moglie non lo vede rientrare, marito trovato morto a casa di un amico

Torna su
AnconaToday è in caricamento