Piazza D’armi, Berardinelli: “Coinvolta poco la cittadinanza”

Il consigliere Pdl: “Decenni di attesa per il rinnovo della Piazza e poi appena una ventina di giorni per studiare la questione: è il tentativo di mostrare ai cittadini un’attività in realtà assente”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

“Nell’Amministrazione comunale di Ancona che si sempre distinta per il “non fare”, improvvisamente un’accelerazione. Il 9 agosto scorso viene affisso un avviso che avverte la cittadinanza di poter inviare memorie scritte entro il giorno 31 agosto 2012 riguardanti la variante al piano particolareggiato APL 2 di Piazza D’armi.
Una variante che, su spiegazione dell’architetto che dirige il settore, sarà propedeutica al Project financing che riguarderà appunto la piazza.

Decenni di attesa per il rinnovo della Piazza e improvvisamente, senza che neanche la Commissione urbanistica ne fosse a conoscenza, in pieno periodo di ferie, appena una ventina di giorni per studiare la questione, con lo stesso dirigente giustamente in parte in ferie.
Se vivessimo in altre zone d’Italia sarebbe purtroppo semplice capirne le motivazioni, ma in questo caso credo si tratti solo di sciatteria, unita forse al tentativo di mostrare ai cittadini un’attività in realtà assente.

Spiace che, pur essendo il primo atto di un iter complesso non si sia coinvolta comunque di più la cittadinanza, le Circoscrizioni e la stessa Commissione urbanistica che avrebbe potuto dare indicazioni sin da questo punto della pratica, sia stimolare l’intervento dei cittadini della zona e non solo, anche per evitare il triste iter di altri Project cittadini, spesso naufragati nel nulla o peggio oggetto di indagini della Magistratura.
Mi piace sottolineare la disponibilità del Dirigente a prorogare la data di scadenza della presentazione delle memorie che deve però essere associata ad una preliminare illustrazione alle circoscrizioni, ai cittadini ed ai Consiglieri comunali.”

Daniele Berardinelli
Consigliere comunale PdL Ancona

 

Torna su
AnconaToday è in caricamento