Università di Jesi, M5S: «Agevolazioni per gli studenti penalizzati dalla fine dei corsi»

L'Università di Macerata ha previsto contributi per sopperire ai probabili disagi degli iscritti all'ex Cuppari

Università di Jesi

«Obiettivo raggiunto». Romina Pergolesi, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, plaude alla decisione dell'Università di Macerata di prevedere contributi per gli studenti iscritti ai corsi universitari a Jesi che, a causa del mancato rinnovo della convenzione fra lo stesso ateneo e la Fondazione Colocci, saranno costretti a spostarsi in altra sede per proseguire gli studi. 

Tutto è partito da un'interrogazione dell'esponente pentastellata che chiedeva alla regione di farsi parte attiva nei confronti del governo affinché fossero ridotti i disagi agli iscritti di Jesi, obbligati a raggiungere altre città delle Marche per prendere parte alle lezioni che, dall'autunno, non si svolgeranno più all'ex Cuppari di corso Matteotti.  «La chiusura della sede distaccata di Jesi, a partire dall’anno accademico 2019/2020 – evidenzia Romina Pergolesi - ha suggerito all'Università di Macerata di adottare provvedimenti, nella fattispecie un esonero speciale, che agevolino attraverso sconti le iscrizioni degli studenti in corso al secondo e terzo anno del corso di laurea in Scienze giuridiche applicate (L-14) e al secondo anno del corso di laurea magistrale in Scienze dell’amministrazione pubblica e privata (LM-63), al fine di contenere eventuali disagi collegati alla conclusione dell’accordo convenzionale con la Fondazione  Colocci».

«È un piccolo grande risultato del Movimento, ottenuto collaborando con il comitato studentesco dell'università jesina – spiega Pergolesi -. Determinante l'interessamento del ministro Bonisoli e l'impegno dell'assessore regionale Bravi. In un periodo di crisi economica è un aiuto per gli studenti. Siamo molto contenti». 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Muore a 35 anni sotto gli occhi del fratello, tragedia nella baia: inutili i soccorsi

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Aggressione in piazza, donna tira varichina in faccia ad un passante: resta ustionato

Torna su
AnconaToday è in caricamento