Terremoto, Terzoni (M5S): «Ceriscioli attacca se stesso e il suo partito sul sisma»

Così Patrizia Terzoni, vicepresidente della Commissione Ambiente della Camera, sulle parole del presidente Ceriscioli sulla questione terremoto

«Il Presidente Ceriscioli è talmente in difficoltà a spiegare il suo operato e quello della sua amministrazione ai terremotati che non si accorge che con le sue dichiarazioni attacca se stesso e la sua parte politica». Così Patrizia Terzoni, vicepresidente della Commissione Ambiente della Camera, sulle parole del presidente Ceriscioli sulla questione terremoto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Ceriscioli accusa il Governo attuale di non aver cambiato i provvedimenti partoriti proprio dal Governo PD.  Ovviamente è talmente in confusione che sottace le decine di provvedimenti innovativi o correttivi che abbiamo messo in campo in un anno per risolvere problemi ormai incancreniti. Praticamente in ogni decreto abbiamo inserito norme a favore dei cittadini e delle imprese colpite dal sisma, condivisi per tempo con amministratori locali e rappresentanti di professionisti ed imprese. Questi atteggiamenti surreali provenienti da un rappresentante istituzionale che dovrebbe cooperare con il Governo e con il Commissario per risolvere i problemi di una ricostruzione impostata malissimo non meritano altre parole. Farebbe meglio a pensare, piuttosto, a come spendere gli ultimi soldi rimasti dei fondi aggiuntivi europei per le aree terremotate del cratere e non come bancomat in giro per il resto della regione e di ridare dignità alla sanità marchigiana.  Anche se, visto che è chiara la sua politica scellerata volta alla privatizzazione del servizio sanitario, farebbe meglio a cedere il posto a qualcun altro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio alla baia, le fiamme divorano il ristorante Spiaggia Bonetti

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • Ricercato in Italia, faceva la bella vita a Santo Domingo: preso latitante marchigiano

  • La polizia gli chiede i documenti e lui si rifiuta: «Non siete legittimati a farlo»

  • Terribile schianto in via Conca, tir perde il controllo e schiaccia un'auto

Torna su
AnconaToday è in caricamento