Marche, il politico più noto è Spacca: Ricci invece il più capace

I risultati del sondaggio condotto dall'istituto di ricerca Sigma Consulting a cavallo tra l'8 e il 10 febbraio su un campione di 800 casi

Gian Mario Spacca il piu' conosciuto. Matteo Ricci il piu' capace. Secondo il sondaggio condotto dall'istituto di ricerca Sigma Consulting a cavallo tra l'8 e il 10 febbraio su un campione di 800 casi equamente distribuiti sul territorio regionale, in una determinata rosa di ipotetiche candidature per rappresentare le Marche a livello nazionale, l'ex governatore delle Marche e' il politico piu' noto tra i marchigiani. Lo conosce l'83% degli intervistati. A dare la notizia l'Agenzia DIRE. 

L'elenco comprende Gian Mario Spacca, Matteo Ricci, Valeria Mancinelli, Guido Castelli, Francesco Comi, Mirco Carloni e Giovanni Maggi. A seguire Spacca in ordine di gradimento: il sindaco di Pesaro Matteo Ricci (54%), il primo cittadino di Ancona Valeria Mancinelli (34%) e quello di Ascoli Guido Castelli (32%). Al quinto posto il segretario regionale del Pd Francesco Comi (24%), il capogruppo in Consiglio regionale del Movimento 5 Stelle Gianni Maggi (18%) e il consigliere regionale di Area Popolare Mirco Carloni (17%). In merito alle capacita' di ciascun esponente politico di rappresentare le Marche a livello nazionale Matteo Ricci e' considerato 'molto' o 'abbastanza' adatto dal 30% del campione, Gian Mario Spacca dal 22% degli interpellati, Guido Castelli dal 15%, Valeria Mancinelli dal 12%, Giovanni Maggi dall'8%, Francesco Comi dal 6% e Mirco Carloni dal 5%.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Carnevale 2017, musiche dal '400 all'800: si balla in maschera nel salone delle Muse

    • Sport

      L'Ancona si sveglia troppo tardi, la prima di Pagliari finisce in parità

    • Incidenti stradali

      Incidente stradale, coinvolti 5 giovani: un'auto si ribalta

    • Politica

      No alla scissione, il Pd delle Marche fa appello alla minoranza interna

    I più letti della settimana

    • Problema sicurezza al Piano: «C’è chi fa finta di nulla perché fa comodo»

    • «Tornare ad investire al Piano, il rischio è che si formino veri e propri ghetti»

    • Passa in commissione la proposta di legge su obbligo vaccini

    • Ritardi stalle del terremoto, centrodestra riunito: «Sfiducia all'assessore Casini»

    • Marche, l'80% dei cittadini pensa che la Regione conti poco a livello politico

    • Foibe, il Consiglio delle Marche celebra il giorno della memoria

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento