Il sindaco incontra il colonnello Carrozza: «Chiesto ampliamento dell'organico»

Il primo cittadino: «C’è grande sinergia tra i militari della tenenza cittadina e la polizia locale. Ho chiesto il potenziamento dell’organico dei carabinieri di Falconara»

Da sx: Michele Ognissanti, Cristian Carrozza e Stefania Signorini

FALCONARA - Il colonnello Cristian Carrozza, comandante provinciale dei carabinieri, è arrivato questa mattina al Castello per una visita istituzionale al sindaco Stefania Signorini. Ad accompagnarlo, il tenente Michele Ognissanti, comandante della Tenenza dei carabinieri di Falconara. Si è parlato della situazione del territorio in termini di sicurezza, della presenza di infrastrutture strategiche come l’aeroporto, di industrie come la raffineria e del ruolo di Falconara, snodo importante della provincia, quindi meritevole di particolare attenzione.

«I carabinieri di Falconara sono molto attivi e presenti sul territorio, aspetto che ho avuto modo di sottolineare con il colonnello Carrozza – dice il sindaco Signorini – e con il comandante provinciale ho evidenziato come si sia creata un’ottima sinergia tra i militari della Tenenza e gli agenti della polizia municipale, tanto che stiamo lavorando insieme a più di un progetto per la sicurezza a Falconara». Il primo cittadino ha anche rivolto una richiesta al comandante provinciale dei carabinieri, quella di «rafforzare l’organico della Tenenza cittadina per implementare la vigilanza sul territorio, tenendo conto di tutte le criticità che rendono necessario un presidio costante».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, l'autopsia: Maycons ucciso da una emorragia

  • Si annoda una corda al collo e si lascia andare: vigile del fuoco trovato morto in casa

  • Investita sulle strisce pedonali nella strada maledetta: grave una donna di 53 anni

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, ci sono 10 indagati tra medici e infermieri

  • «Mi ha fotografata mentre ero in bagno». Scoppia la lite al mare, arriva la polizia

  • Agguato sotto casa, accerchiato e aggredito da due uomini: uno era incappucciato

Torna su
AnconaToday è in caricamento