Mancinelli "Sindaco del Mondo 2018", Mangialardi: «Successo per le Marche»

La Mancinelli succede al Sindaco di Mechelen (Belgio vincitrore nel 2016) e porta per la prima volta una città italiana a primeggiare in questa speciale classifica aggiudicandosi un premio simbolico ma molto significativo

Valeria Mancinelli e Maurizio Mangialardi

“Il fatto che Valeria Mancinelli, Sindaco di Ancona, sia la vincitrice del Premio World Mayor 2018 è un grande riconoscimento per il capoluogo, per le Marche e per tutti i sindaci di questa regione”. Così Maurizio Mangialardi, Presidente di Anci Marche a nome anche dei membri del Consiglio Direttivo si è voluto congratulare con la sindaca di Ancona, vincitrice del contest organizzato dall’associazione senza scopo di lucro City mayor Foundation.

La Mancinelli succede al Sindaco di Mechelen (Belgio vincitrore nel 2016) e porta per la prima volta una città italiana a primeggiare in questa speciale classifica aggiudicandosi un premio simbolico ma molto significativo. Nell’albo d’oro figurano anche i sindaci di Tirana (Albania, 2004), Atene (Grecia, 2005), Melbourne (Australia, 2006), Cape Town (Sud Africa, 2008), Mexico City (Messico, 2010), Bilbao (Spagna, 2012), Calgary (Canada, 2014),

La candidatura della Sindaca di Ancona era legata alla crescita economica che il lavoro della giunta da Lei presieduta ha garantito per la crescita della città. “Siamo orgogliosi che Ancona, capoluogo di regione delle Marche abbia ottenuto questo riconoscimento che conferma le potenzialità di un territorio che ha straordinarie bellezze storiche, culturali, paesaggistiche ma che sa esprimere anche una classe dirigente capace di ricevere riconoscimenti di rilievo internazionale”.

Potrebbe interessarti

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

  • La 5°B si ritrova 40 anni dopo la maturità: gita, ricordi e serate mondane

  • Formiche in casa? Prova con l'aglio: i rimedi naturali per allontanarle

  • Spiagge last minute a prezzi stracciati: basta un click con la startup anconetana

I più letti della settimana

  • Cellulare in bagno per copiare la versione, espulso dall'esame di maturità

  • L'invito a cena è una trappola: sequestrata in casa e stuprata

  • Malore fatale mentre torna a casa dal lavoro, muore accasciato sul volante

  • Scontro tra due auto e uno scooter, c’è un ferito e traffico paralizzato

  • Lo sterzo si blocca, si schianta contro un'auto e si ribalta: un ferito

  • Taroccavano le auto per rivenderle a km zero, sgominata banda di truffatori

Torna su
AnconaToday è in caricamento