La buca dell'anno, scatta il concorso: ennesima battuta del sindaco

Sarcasmo all'arrivo in conferenza stampa per illustrare il piano di interventi sulle strade cittadine. Ma perché non farlo davvero?

Valeria Mancinelli - Foto di repertorio

«Abbiamo indetto un concorso: la buca dell'anno». Scherza il sindaco del mondo Valeria Mancinelli alla conferenza stampa per illustrare il piano di interventi in città che tra aprile e maggio porrà rimedio (e nuovo asfalto) sulle strade martoriate. Sarcasmo forse perché, quella delle vie impraticabili, è un'ossessione per Palazzo del Popolo. Con i vari articoli che, magari, vengono valutati come il parto dell'hobby di giornalisti a caccia di degrado e magagne di poco conto. In realtà sono i cittadini che chiamano le redazioni. O meglio: da noi funziona così. Non stiamo a correre dietro le buche. Sono loro, attraverso le segnalazioni dei residenti o di chi ha sfasciato il semiasse, che arrivano a noi. Con tanto di foto e commenti da "ripulire" dalle espressioni più colorite. 

Dunque bene il piano di interventi - 3 milioni di euro - ma le battute? Facciamolo davvero il concorso. Diamoci un regolamento. Vince la buca più profonda? Quella più larga? La serie di buche più estesa in lunghezza? Inviamo foto con le misurazioni in Comune e attendiamo il responso di un'apposita giuria. Il premio? Suggeriamo che al vincitore arrivi in fretta un po' di bitume e operai per stenderlo. Potrebbe essere un buon inizio. Scherzi a parte.   
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, l'autopsia: Maycons ucciso da una emorragia

  • Investita sulle strisce pedonali nella strada maledetta: grave una donna di 53 anni

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, ci sono 10 indagati tra medici e infermieri

  • «Mi ha fotografata mentre ero in bagno». Scoppia la lite al mare, arriva la polizia

  • Agguato sotto casa, accerchiato e aggredito da due uomini: uno era incappucciato

  • Tamponano un carabiniere, l'auto si ribalta: all'ospedale due donne e un neonato

Torna su
AnconaToday è in caricamento