Sicurezza Ancona, CNA propone la vigilanza privata di area

«Una vigilanza – ha detto Santini – notturna e diurna nel week end, da realizzarsi aggregando più attività, a tutela delle singole proprietà e dell’incolumità»

Nel suo intervento al consiglio comunale aperto sul tema sicurezza, svoltosi ad Ancona, il direttore Cna Territoriale Ancona, Massimiliano Santini ha proposto una soluzione, già sperimentata in altri comuni, di vigilanza privata di area. “Una vigilanza – ha detto Santini – notturna e diurna nel week end, da realizzarsi aggregando più attività, a tutela delle singole proprietà e dell’incolumità, che sia di supporto all’attività delle forze dell’ordine nel presidio del territorio”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tentò di strangolare la ex, «dalla galera esco, da sottoterra tu no»: stalker verso l'estradizione

  • Cronaca

    Il cuoco stalker si difende dalla Slovenia: «Fu lei a colpirmi con un ago, mi sento perseguitato»

  • Cronaca

    «Non vali niente, ti faccio sciogliere nell'acido»: anche la moglie accusa il cuoco stalker

  • Incidenti stradali

    Dipendente comunale investita da uno scooter: in ospedale

I più letti della settimana

  • Ancona dà l'addio a Lorenzo, non è finita: «Ora aiutiamo anche gli altri»

  • Camionista ritrovato cadavere nella cabina del proprio mezzo pesante

  • Parafarmacia distrutta dall’incendio, c’è l'ombra del dolo

  • Daniele ha lottato ma non ce l'ha fatta, morto il 19enne vittima di un terribile incidente

  • Cocaina nascosta all'interno della cucina, arrestato per la seconda volta il titolare

  • Scontro con un'auto, minorenne incastrato dentro l'Ape: è gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento