Sicurezza Ancona, CNA propone la vigilanza privata di area

«Una vigilanza – ha detto Santini – notturna e diurna nel week end, da realizzarsi aggregando più attività, a tutela delle singole proprietà e dell’incolumità»

Nel suo intervento al consiglio comunale aperto sul tema sicurezza, svoltosi ad Ancona, il direttore Cna Territoriale Ancona, Massimiliano Santini ha proposto una soluzione, già sperimentata in altri comuni, di vigilanza privata di area. “Una vigilanza – ha detto Santini – notturna e diurna nel week end, da realizzarsi aggregando più attività, a tutela delle singole proprietà e dell’incolumità, che sia di supporto all’attività delle forze dell’ordine nel presidio del territorio”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Si toccano due veicoli, uno sfonda la pensilina del bus: traffico in tilt nell'ora di punta

  • Cronaca

    Donazioni private per recuperare i beni storici della città: raccolti finora 50mila euro

  • Cronaca

    Un nuovo treno per i pendolari marchigiani, l'azienda promette un comfort migliore del 90%

  • Video

    Ilaria Cucchi e Fabio Anselmo, monito agli avvocati anconetani per una giustizia giusta– VIDEO

I più letti della settimana

  • Strage in discoteca, l’ultimo viaggio di Emma: «Il mio cuore si è spezzato con il tuo»

  • Addio ad Eleonora, la mamma coraggio morta per salvare la figlia

  • Esplosioni e fiamme alte 10 metri, l'incendio devasta 1 tir e 9 auto: inferno in A14

  • Tutti disoccupati ma con la casa hi tech e 5mila euro in contanti: la vita degli Otto

  • Meteo, allerta della Protezione Civile: neve fino alla costa

  • La neve scende ed imbianca la provincia - LE FOTO DEI LETTORI

Torna su
AnconaToday è in caricamento