Scadenza acconto Tasi: apre lunedì il servizio di supporto alla compilazione on line

Il Comune di Ancona e le organizzazioni sindacali installeranno alla ex II Circoscrizione del Piano e presso le sedi di Cgil, Cisl e Uil alcune postazioni con computer per l'autocompilazione e la stampa del mod. F24

Grazie agli accordi con i sindacati Cgil, Cisl e Uil e con l’ Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia di Ancona, da lunedì sarà attivo un servizio di supporto al calcolo automatico on line dell’acconto della Tasi, il pagamento del quale scade il 16 settembre.

Il Comune di Ancona e le organizzazioni sindacali installeranno alla ex II Circoscrizione del Piano e presso le sedi di Cgil, Cisl e Uil alcune postazioni con computer per l’autocompilazione e la stampa del mod. F24 da utilizzare per il pagamento della Tasi utilizzando la specifica applicazione disponibile sul sito www.anconaentrate.it, che devono usare coloro che non rientrano in quelle categorie di utenti a cui Anconaentrate sta inviando a casa in questi giorni il modello Tasi precompilato.

“Il servizio gratuito di supporto – scrive il Comune in una nota – che non darà assistenza fiscale ma solo un aiuto nell’inserimento dei dati per tutti coloro che non hanno il computer o non ne hanno dimestichezza, sarà svolto nella sede di via Scrima dai volontari dell’ Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia rappresentata dal Colonnello Lorenzo Tizzani grazie ad un accordo sottoscritto con l’Amministrazione che da parte sua ha messo a disposizione sei postazioni, personale informatico e dell’Urp con la supervisione di un tecnico di Anconaentrate.
Il servizio del Comune – cinque postazioni con entrata da via Scrima e una per disabili con entrata da piazzale Loreto – sarà disponibile dalle 9 alle 13 dal lunedì al venerdì fino al 16 settembre e vuole essere un segno di vicinanza e di supporto ai contribuenti in occasione di una tassa nuova”.

Lo stesso servizio della medesima durata offerto dai sindacati avrà questo svolgimento:  Cgil Ancona via Primo Maggio 142/a dalle 9 alle 12,30; Cisl Ancona via Ragnini 4 dalle 9 alle 12,30; Uil Pensionati Marche via XXV Aprile dalle 9 alle 13.

Gli interessati dovranno presentarsi muniti dei dati personali e della rendita catastale. Volontari e personale del Comune non daranno informazioni specialistiche e non faranno consulenza fiscale, per la quale i cittadini dovranno rivolgersi ai Caf o al proprio commercialista, ma aiuteranno l’utente nell’inserimento dei propri dati nel programma di calcolo automatico.

Per ulteriori informazioni è a disposizione il Front - Office di Anconaentrate in Via dell’Artigianato, 4, nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì con orario dalle 9 alle 13, il martedì dalle 15 alle 17 e il giovedì dalle 10 alle 16, il numero verde 800.551.881 e il sito www.anconaentrate.it.
 

Potrebbe interessarti

  • «Sai come se dice in Ancona?» I proverbi top del capoluogo marchigiano

  • La 5°B si ritrova 40 anni dopo la maturità: gita, ricordi e serate mondane

  • Quando il proverbio nasce in corsia: «Qua non ce salva manco Bombi!»

  • Formiche in casa? Prova con l'aglio: i rimedi naturali per allontanarle

I più letti della settimana

  • Cellulare in bagno per copiare la versione, espulso dall'esame di maturità

  • La vacanza finisce in tragedia: giovane papà muore schiacciato da un quad

  • L'invito a cena è una trappola: sequestrata in casa e stuprata

  • In porto c'è l'Andrea Doria, il caccia della Marina aperto al pubblico per le visite a bordo

  • Chiedevano 70 euro a prestazione, scoperta la casa squillo sulla Flaminia

  • Scontro tra due auto e uno scooter, c’è un ferito e traffico paralizzato

Torna su
AnconaToday è in caricamento