Feste scolastiche con il piano sicurezza, il Comune: «Attenersi alla circolare del Ministero»

Lo ricorda l’Amministrazione comunale in una nota inviata ai dirigenti scolastici,

credit: ansa

JESI - Anche per le feste scolastiche di fine anno è necessario attenersi alle disposizioni previste dalla circolare del Ministero dell’Interno a salvaguardia della incolumità e della sicurezza dei partecipanti.

Lo ricorda l’Amministrazione comunale in una nota inviata ai dirigenti scolastici, specificando che è esclusivamente in capo a loro l’approvazione delle attività extra-scolastiche che si svolgono all’interno delle strutture, ivi compresi gli eventuali spazi all’aperto delimitati all’interno del plesso. Nella lettera si rammenta che per lo svolgimento di tali attività occorrerà attenersi alle indicazioni del piano di emergenza relativo al plesso scolastico, eventualmente integrato se necessario.

«Alla luce delle disposizioni ministeriali - si legge -  è evidente che il materiale comunale che viene normalmente richiesto in tali circostanze (come tavoli e panche) potrà essere concesso solo a seguito della comunicazione relativa allo svolgimento dell’evento da parte dell’organizzatore responsabile, con il parere del dirigente scolastico, corredata dal suddetto piano di sicurezza».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, l'autopsia: Maycons ucciso da una emorragia

  • Investita sulle strisce pedonali nella strada maledetta: grave una donna di 53 anni

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, ci sono 10 indagati tra medici e infermieri

  • «Mi ha fotografata mentre ero in bagno». Scoppia la lite al mare, arriva la polizia

  • Agguato sotto casa, accerchiato e aggredito da due uomini: uno era incappucciato

  • Tamponano un carabiniere, l'auto si ribalta: all'ospedale due donne e un neonato

Torna su
AnconaToday è in caricamento