La Lega trionfa nelle Marche e nella provincia, i comuni di Ancona e Jesi baluardi Pd

L'analisi e tutti i risultati dei partiti candidati alle elezioni europee 2019 nella regione Marche e nella provincia di Ancona, con i dati comune per comune

Matteo Salvini dopo le prime proiezioni - foto dal profilo Facebook di Salvini

Nelle Marche e nella provincia di Ancona c’è un vincitore che trionfa alle elezioni Europee 2019: è la Lega di Matteo Salvini. Nella competizione con cui si sceglie la nuova composizione del Parlamento Europeo, si sono sfidati i singoli partiti senza possibilità di alleanze. Così il simbolo più votato è senza dubbio è quello della Lega, che dilaga anche nella provincia dorica con percentuali sempre superiori al 30% con picchi che superano anche il 40% in alcuni comuni minori. Tuttavia il Partito Democratico non molla 2 città simbolo, ormai rimaste baluardi del centrosinistra. Sono il capoluogo Ancona e Jesi, dove comunque la Lega si piazza seconda, sempre e comunque davanti al Movimento 5 Stelle che è il vero sconfitto di questa tornata elettorale che guarda all’Europa. Nella destra il derby tra Fratelli d'Italia e Forza Italia è del partito della Meloni. 

Le Marche a trazione leghista

Nelle Marche la Lega vince incassando 291.061 voti (37,98%) su un totale di 1.261.340 elettori. Secondo il Partito Democratico con 170.596 voti (22,26%). Segue il Movimento 5 Stelle con 141.239 voti (18,43%), Fratelli d’Italia con 44.644 voti (5,83%), Forza Italia con 42.381 voti (5,53%), + Europa con 21.430 voti (2,8%), Europa Verde con 17.210 voti (2,25%), La Sinistra con 12.517 voti (1,63%), Partito Comunista con 8.266 voti (1,08%). Sotto l’1% Partito Animalista, Popolo della Famiglia, CasaPound, Partito Pirata, Popolari per l’Italia e Forza Nuova. 

I numeri della provincia confermano il trend nazionale

E’ lo stesso trend del nazionale che, come di consueto, si ripropone senza colpi di scena anche nelle Marche e nella provincia dorica. Proprio quest’ultima conferma la vittoria della destra rappresentata dalla Lega. Nella provincia di Ancona infatti la Lega si attesta prima con 77. 751 voti (34,13%) su un totale di 386.143 elettori. Secondo il Partito Democratico con 58.103 voti (25,51%). Segue il Movimento 5 Stelle con 42.495 voti (18,66%), Fratelli d’Italia con 12.301 voti (5,4%),  Forza Italia con 11.108 voti (4,88%), + Europa con 6.989 voti (3,07%), Europa Verde con 6.819 voti (2,99%), La Sinistra con 4.622 voti (2,03%), Partito Comunista con 2.535 voti (1,11%). Sotto l’1% Partito Animalista, Popolo della Famiglia, CasaPound, Partito Pirata, Popolari per l’Italia e Forza Nuova. 

Ancona e Jesi tengono e si confermano roccaforti del centrosinistra 

Sono queste due le uniche città della provincia dove la Lega non sfonda. Vince il Partito Democratico, ma solo con un vantaggio di pochi punti percentuali. 

Ad Ancona il Partito Democratico prende 12.981 voti (30,52%), segue la Lega con 12.126 voti (28,51%), Movimento 5 Stelle con 7.712 (18,13%), Fratelli d’Italia con 2.356 voti (5,54%), Forza Italia con 2.023 voti (4,76%),  Europa Verde con 1.528 voti (3,59%), + Europa con 1.477 voti (3,47%), La Sinistra con 1.166 voti (2,74%). Seguono Partito Comunista, Popolo della Famiglia, Partito Animalista, CasaPound, Partito Pirata, Popolari per l’Italia e Forza Nuova sotto l’1%.

A Jesi vince il Partito Democratico con 8.816 voti (30,95%), segue la Lega con 5.397 voti (28,72%), Movimento 5 Stelle con 3.323 (17,68%), Forza Italia con 843 voti (4,49%), Fratelli d’Italia con 827 voti (4,4%),  + Europa con 753 voti (4,01%), Europa Verde con 588 voti (3,13%), La Sinistra con 565 voti (3,01%), Partito Comunista con 254 voti (1,35%). Seguono Popolo della Famiglia, Partito Animalista, CasaPound, Partito Pirata, Popolari per l’Italia e Forza Nuova sotto l’1%. 

SFOGLIA PER LEGGERE I NUMERI DEGLI ALTRI COMUNI

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, l'autopsia: Maycons ucciso da una emorragia

  • Si annoda una corda al collo e si lascia andare: vigile del fuoco trovato morto in casa

  • Investita sulle strisce pedonali nella strada maledetta: grave una donna di 53 anni

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, ci sono 10 indagati tra medici e infermieri

  • «Mi ha fotografata mentre ero in bagno». Scoppia la lite al mare, arriva la polizia

  • Agguato sotto casa, accerchiato e aggredito da due uomini: uno era incappucciato

Torna su
AnconaToday è in caricamento